rotate-mobile
Dal centrodestra al centrosinistra

Elezioni 2022, l’ex leghista Sara Bruni passa al Polo Civico per Marzi sindaco: "Naturale intesa sui temi"

La già consigliera di maggioranza, fino a sei mesi fa capogruppo del Carroccio e poi nel gruppo misto, aderisce al movimento di Gianfranco Pizzutelli e supporterà la corsa del candidato sindaco di centrosinistra alle Amministrative di Frosinone

L’ex capogruppo della Lega Frosinone Sara Bruni, dallo scorso ottobre nel gruppo misto, ufficializza la sua adesione al Polo Civico di Gianfranco Pizzutelli. Va da sé che, al pari del movimento già passato dalla maggioranza di centrodestra all’opposizione, supporterà la candidatura a sindaco dell’esponente del campo largo di centrosinistra: Domenico Marzi.

L’avvocato Bruni, terzo consigliere di maggioranza a sostegno del democrat, lancia la sua corsa: “Nessun protagonismo, ma politica partecipata. Condivisione di programmi con al primo posto le esigenze dei cittadini. Chiare le priorità da attuare”.

Sara Bruni: “Il Polo Civico è una vera squadra”

Sara Bruni esprime “piena condivisione ai valori del Polo Civico, apprezzandone condotta e politica partecipata”. Ritiene che “sia composto da persone serie che vivono la vita amministrativa e la politica in maniera partecipata alzando il livello del dibattito e delle proposte, partendo dalle esigenze e dalle istanze della popolazione”.

“Il Polo Civico agisce come una vera squadra, non promuovendo i protagonismi, ma la condivisione delle decisioni - accentua poi - La scelta di sostenere Marzi deriva dalla naturale e forte intesa sui temi che ritengo prioritari: potenziamento del trasporto pubblico, maggiore pulizia del verde, riassetto piano viario, realizzazione di un pet park, aree ben organizzate dove portare gli animali domestici, la creazione di nuovi sportelli in seno all'amministrazione comunale al fine di intercettare bandi di finanziamento regionali ed europei molto utili e interessanti, ma spesso ignorati”.

“Importantissimo è, inoltre, il tema sociale - conclude - Credo che attraverso i servizi sociali e l'aiuto di tutti gli enti del terzo settore si possa dare maggiore dignità e giustizia solidale ai più fragili e alle loro famiglie. È un impegno etico e morale da non disattendere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2022, l’ex leghista Sara Bruni passa al Polo Civico per Marzi sindaco: "Naturale intesa sui temi"

FrosinoneToday è in caricamento