Ceccano, ecco i comizi di chiusura di una lunghissima campagna elettorale

In serata, nella cittadina ciociara, l’ex sindaco Caligiore, l’ex presidente del Consiglio Corsi e la già segretaria democrat Piroli lanceranno il loro ultimissimo appello al voto in vista delle ormai prossime elezioni amministrative del 20 e 21 settembre

Da sx, nell'ordine riportato sulla scheda elettorale, Marco Corsi, Roberto Caligiore ed Emanuela Piroli, candidati a sindaco di Ceccano

Nella serata di oggi, venerdì 18 settembre, si registrerà l’atto conclusivo della lunghissima – causa Covid – e turbolenta campagna elettorale per le consultazioni amministrative che si svolgeranno domenica 20 e lunedì 21 nella città di Ceccano assieme al referendum costituzionale. I tre candidati a sindaco, a seguito dell’incontro avuto con il subcommissario prefettizio Stefania Galella per la definizione di location e orari, saranno difatti protagonisti dei comizi in cui potranno lanciare il loro ultimissimo appello al voto all’attenzione degli elettori del comune ciociaro. Per l’esattezza, 19.379 aventi diritto al voto, a fronte degli oltre 15.000 che hanno preso parte alle votazioni nelle tornate elettorali del 2012 e del 2015.

In vista delle elezioni per il rinnovo del sindaco e del Consiglio, dopo undici mesi di commissariamento dovuto alla caduta dell’ex amministrazione comunale guidata dall’allora primo cittadino Roberto Caligiore, quest’ultimo prenderà la parola presso il piazzale di Santa Maria a Fiume a partire dalle 21. Alla stessa ora dell’intervento del candidato di centrodestra, ma in piazza Municipio, sarà poi la volta della competitor di centrosinistra Emanuela Piroli, già segretaria cittadina del Partito democratico. Infine, a partire dalle 21.30, sarà l’ex presidente del Consiglio Marco Corsi, sostenuto dall’asse Psi-Pd e civiche, a intervenire in via Madonna della Pace.

Procedendo nell’ordine in cui saranno riportati sulle schede elettorali, Corsi è supportato da sette liste (Democratici per Ceccano, Partito socialista italiano, Uniti per Ceccano, Marco Corsi Sindaco-Ceccano Riparte, Noi per Ceccano, Nuova Vita e Città Nuova) al pari di Caligiore (Patto Civico, Caligiore Sindaco, Giovani di Ceccano, Grande Ceccano, La Mia Ceccano, Fratelli d’Italia e Lega Salvini Lazio), mentre dalla parte della Piroli ce ne sono tre (Cives Ceccano, Verdi Democratici e Ceccano a Sinistra). “Ceccano riparte”, “Indietro non si torna” e “Il coraggio di cambiare” i rispettivi slogan che hanno accompagnato le attività di propaganda sospese esclusivamente nel corso della piena emergenza Coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento