rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Elezioni Ceccano

Elezioni Ceccano 2020, le novità dai quartieri generali dei candidati Caligiore e Piroli

Domani pomeriggio, nella quinta città più popolosa della provincia di Frosinone, sono stati fissati due coincidenti eventi legati alle discese in campo dell’ex sindaco e della già segretaria cittadina del PD

Politica in fermento a Ceccano in vista delle prossime Elezioni Amministrative. Al candidato sindaco Marco Corsi, che ha già mostrato il suo progetto civico sposato dal duo PD-PSI nonché l'adesione del “figlio d’arte” Valentino Trotta, rispondono altri due aspiranti Primi Cittadini.

Non ancora il quarto, l’ex capogruppo consiliare del PD Giulio Conti, bocciato dal suo Partito. Ha annunciato da tempo la sua candidatura, ma forse soltanto per ricevere una chiamata che gli facesse cambiare idea. Per domani, venerdì 31 gennaio, sono stati intanto programmati due distinti ma quasi contemporanei eventi relativi alle altre sicure discese in campo.

Da una parte, il convegno “Ceccano 4.0 – La Città che ‘Grande Ceccano’ immagina”, organizzato dall’omonima lista civica sostenente l’ex sindaco Roberto Caligiore (centrodestra) con appuntamento alle 18 al Castello dei Conti. Dall’altra, la presentazione ufficiale della candidatura di Emanuela Piroli (sinistra), di scena alle 18.30 presso la Pasticceria “Zambardino”.

Il convegno

Le tematiche saranno introdotte dal già forzista Riccardo Del Brocco, leader della lista “Grande Ceccano”, e le conclusioni saranno affidate allo stesso Caligiore, al Senatore oltre che ex vicesindaco Massimo Ruspandini e al candidato consigliere, in quota GC, Rino Liburdi. E non mancheranno di certo, tra un intervento e l’altro, critiche verso il progetto “Grande Capoluogo” firmato Unindustria Frosinone, diventato materia di scontro della campagna elettorale.

Gli interventi tecnici

Nel mezzo, i vari relatori: il già Presidente provinciale e regionale dell’Ordine degli Architetti Matteo Capuani (rigenerazione urbana); l’urbanista Vincenzo Pessia (città intercomunali); il Government Innovation Director di “PA Evolution” Michela Capponi (“La Pubblica Amministrazione digitale a misura di cittadino e impresa”; l’imprenditore Pablo Liburdi e, infine, il Presidente della Camera di Commercio di Frosinone Marcello Pigliacelli.  

Dalla candidata sindaca

“Emanuela Piroli - fanno sapere dal suo comitato elettorale - presenterà ufficialmente la sua candidatura e la squadra che la sosterrà nelle prossime elezioni amministrative. Al termine della presentazione ci sarà un aperitivo di buon auspicio insieme alla candidata. La cittadinanza tutta - concludono - è invitata a partecipare all’assemblea pubblica, per manifestare tutti insieme”.

La squadra della Piroli

Oltra che dalla sua lista civica, denominata “Cives”, l’ex segretaria cittadina del PD è stata appoggiata inizialmente dalle sinistre locali: Federazione dei Verdi Europei, Partito della Rifondazione Comunista, Possibile e Comunisti Italiani. A seguire, inoltre, è arrivato l’appoggio esterno del già sindaco e consigliere Gianni Querqui.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Ceccano 2020, le novità dai quartieri generali dei candidati Caligiore e Piroli

FrosinoneToday è in caricamento