Venerdì, 30 Luglio 2021
Regionali Lazio 2018

Colleferro, Sergio Pirozzi nel cuore della gente che lo accoglie a braccia aperte

Il candidato alla presidenza della Regione rimprovera a Zingaretti di non aver rinegoziato i mutui. Soldi che avrebbero consentito di guardare ai 50enni licenziati e senza lavoro ed ai giovani disoccupati

Vola basso ma entra dritto nel cuore dei problemi della gente il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi  candidato alla Presidenza della Regione Lazio. A Colleferro, nella sala Konver, lunedì pomeriggio ha tenuto un primo incontro con i cittadini della zona e prima di raggiungerli ha fatto visita all'ospedale incontrando il direttore sanitario per rendersi conto della disastrosa situazione in cui si trova il nosocomio. Poi è stata la volta dell'incontro con i lavoratori di  Lazio Ambiente.

Presentato dal consigliere Aldo Girardi

Presentato dal consigliere comunale Aldo Girardi che si è detto onorato di stare al fianco del candidato alla guida della giunta Regionale del Lazio Sergio Pirozzi, il sindaco del Lazio che ha già formato 500 comitati in tutta la regione Lazio: "E' partito pancia a terra, per raccogliere i consensi perché questa volta “li strapazzeremo”.  Poi a rincarare la dose sulla situazione dell’ospedale è arrivata l’infermiera Claudia Barbieri che ha analizzato tutto quanto non funziona all’interno del nosocomio, "lasciato abbandonato dalla Giunta Zingaretti, dal presidente della Commissione Sanità Rodolfo Lena e dal Sindaco Pierluigi Sanna". Poi è toccato alla candidata consigliere la giovane valmontonese Cristiana Carrozza che ha fatto capire sin da subito la sua voglia di lottare all’interno del consiglio regionale di Via della Pisana, perché si è presentata in modo lucido e consapevole del ruolo che andrà, eventualmente, a ricoprire.

La questione della rinegoziazione dei mutui

La “palla” poi è passata al vice sindaco di Gavignano Carlo Tiberi che ha illustrato i problemi che hanno i piccoli comuni della zona a riodosso delle provincie di Roma e Frosinone, poi la collega giornalista Gabriella Collacchi che ha moderato la serata ha dato la parola a Sergio Pirozzi che dopo aver ringraziato Zingaretti per quanto fatto per la sua città lo ha criticato, però, perché non ha rinegoziato i mutui che avrebbero consentito alla Regione Lazio di avere 330 milioni di euro a disposizione subito. "Ci sono mutui con la Cassa Depositi e Prestiti e con altre banche che applicano interessi molto alti, secondo quanto certificato dai bilanci regionali. Insomma, un’operazione che avrebbe consentito di sbloccare fondi fino ad oltre 300 milioni di euro per risolvere il grave problema dei 50enni rimasti a casa privi di lavorio, ma soprattutto in favore dei giovani, creando nuove iniziative". Insomma, Pirozzi è entrato nel vivo dei problemi quelli veri che toccano la gente da vicino ed ha tirato fuori tutta la verve politica, perché: “ Io faccio politica per spirito di servizio veramente “ ha affermato con il suo tono di voce roco, fermo ma deciso. Nel filmato qui in basso gli ultimi quattro minuti del suo intervento dove chiarisce alcuni concetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una sala piena di autorità e gente comune

In sala anche diversi sindaci del comprensorio a cominciare dal Sindaco di Gavignano Emiliano Datti, l’ex sindaco di Lariano, l’ex parlamentare e sottosegretario Silvano Moffa, l’ex Consigliere Regionale Angelo Miele e altri consiglieri comunali del comprensorio, ma soprattutto tanta gente comune che ha più volte applaudito nel corso del suo intervento il candidato Presidente Sergio Pirozzi con il suo “scarpone”, che dimostra di essere sempre più duro e deciso ad andare avanti per la strada che ha intrapreso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, Sergio Pirozzi nel cuore della gente che lo accoglie a braccia aperte

FrosinoneToday è in caricamento