menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Palazzo comunale di Sora

Il Palazzo comunale di Sora

Elezioni Sora 2021, il direttivo cittadino della Lega si riunisce con Ottaviani, Rufa e Ciacciarelli

Al netto dell’addio al Carroccio del capogruppo consiliare Di Stefano, si è aperto il tavolo da cui usciranno fuori programma, componenti della lista e “un candidato a sindaco che possa interpretare, in modo chiaro e netto, la linea del centrodestra”

Nelle scorse ore, in vista delle elezioni amministrative 2021 di Sora, il direttivo cittadino della Lega si è riunito con il coordinatore provinciale e sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, il senatore Gianfranco Rufa e il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, responsabile dell’organizzazione del partito a livello territoriale. Con loro Veronica Di Ruscio, Lino Caschera, Maria Veronica Rossi, Andrea Di Marco, Filippo Porretta e Andrea Amata

L’incontro fa seguito all’addio al Carroccio da parte del capogruppo consiliare Luca Di Stefano. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, spingendolo a costituire il nuovo gruppo Made in Sora, è stata la votazione del bilancio di previsione da parte di Caschera in appoggio all’amministrazione guidata dal sindaco Roberto De Donatis. “Messo in condizione di scegliere tra il partito e la mia città, sceglierò sempre la mia città - ha motivato Di Stefano - Purtroppo non è plausibile e corretto avere una parte del partito in opposizione e un’altra in maggioranza. Era doveroso ripristinare uno scenario chiaro agli elettori della città di Sora. Detto ciò non scappo, ho messo, ci metto e ci metterò sempre la faccia”.   

I vertici della Lega, nel frattempo, hanno aperto un tavolo per procedere alla redazione del programma elettorale e alla selezione dei componenti della lista nonché di un candidato sindaco “che possa interpretare in modo chiaro e netto - evidenziano dal coordinamento provinciale - la linea del centrodestra”.  

“Durante la riunione sono stati analizzati gli scenari che si stanno componendo per affrontare con la migliore compagine amministrativa le elezioni della prossima primavera - riporta il gotha della Lega - Il tavolo della Lega continuerà a riunirsi nei prossimi giorni, sia per procedere alla stesura della lista dei candidati che alla predisposizione di un programma amministrativo in grado di valorizzare al meglio le enormi potenzialità che la città di Sora può esprimere nel mondo professionale, imprenditoriale e del lavoro, oltre che nel comparto culturale e di sviluppo delle eccellenze di carattere locale. Le numerose adesioni che il Partito della 'Lega - Salvini Premier' sta registrando nel corso degli ultimi giorni nella città di Sora, del resto, confermano la grande vitalità di una classe dirigente che sarà in grado di esprimere al meglio i valori, gli ideali e gli interessi territoriali dell'intera comunità sorana”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento