Ferentino, "Brilla una stella": lo spirito del Natale nella cena con le associazioni

L'amministrazione comunale ancora una volta ha voluto riconoscere il merito di quanti quotidianamente si mettono al servizio della comunità

Decima edizione per la Cena sociale delle associazioni di Ferentino, nell’ambito del contenitore delle manifestazioni natalizie Brilla una Stella, realizzato dall’assessorato ai servizi sociali del Comune. Circa una trentina le associazioni che hanno risposto all’invito per l’appuntamento conviviale, occasione per fare il punto sulle attività svolte durante tutto l’anno e per evidenziare ancora una volta un modello Ferentino nell’ambito dell’associazionismo: quello che vede queste realtà interagire e collaborare tra di loro e con l’Amministrazione comunale, a servizio della comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La consegna degli attestati

Particolarmente apprezzato il momento della consegna degli attestati, anche questa una consuetudine è un modo per evidenziare la stima e la collaborazione da parte delle Istituzioni. Applausi finali per tutti e successivo brindisi e scambio di auguri. “Grazie alle nostre associazioni – ha dichiarato il sindaco Antonio Pompeosono un pilastro della nostra comunità. Quando si creano le giuste sinergie, i risultati arrivano. Colgo l’occasione per augurare a tutti buone feste”. “Sono un nostro punto di forza le associazioni – ha aggiunto soddisfatto l’assessore Luigi Vittori contribuiscono a rendere la nostra città migliore, con più iniziative e servizi, soprattutto nei riguardi di coloro che più hanno bisogno. Ferentino, grazie al volontariato, dimostra di avere un grande cuore. Auguri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento