menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20151102_125231png

20151102_125231png

Festa dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Silvestroni-Di Fede (Fdi-An) Ogni passo è un'impronta, noi non dimenticheremo perché la storia è memoria e la memoria è identità. Il 4 Novembre celebriamo una vittoria frutto della dedizione, del sacrificio...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Silvestroni-Di Fede (Fdi-An)


Ogni passo è un'impronta, noi non dimenticheremo perché la storia è memoria e la memoria è identità. Il 4 Novembre celebriamo una vittoria frutto della dedizione, del sacrificio, dell'unità del popolo italiano.

Una vittoria che costo' la vita a 689.000 italiani mentre 1.050.000 furono mutilati e feriti. Il 4 Novembre ha segnato in modo profondo ed indelebile l'inizio del '900 ed ha determinato radicali mutamenti politici e sociali.
Oggi che il nostro Paese è in crisi di valori morali, etici, stretto nella morsa di un'economia soffocante, il ricordo del fatto che altre volte siamo riusciti a rialzarci è lo stimolo prezioso per credere ancora in noi come Popolo e nazione sovrana.
Celebrando anche le forze armate, il nostro pensiero e grido di orgoglio tricolore va ai Maro', privati della libertà senza un processo, con la speranza che lo Stato, a tutti i livelli amministrativi ed istituzionali, in questa giornata di celebrazioni, non faccia mancare l'affermazione di un messaggio di solidarietà e la richiesta che finalmente siano liberi di tornare alle loro famiglie.
L'Italia, unita' di intenti, unita' di cuori.

Marco Silvestroni, coordinatore Provincia di Roma Fdi-An

Chiara Di Fede, Coordinamento Provincia di Roma, referente Dipartimento Tutela Vittime della violenza FDI-AN
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento