rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica Fiuggi

Scelgo Fiuggi chiede la riduzione dell'Irpef per la fascia di reddito più basso

Tale obiettivo si può fare riducendo in tal modo il valore di 0,70 approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 123 del 15.11.2023 e già in vigore dal 2022

In vista dell'approvazione del bilancio di Previsione 2024 gli esponenti del gruppo Scelgo Fiuggi hanno chiesto alla maggioranza guidata dal sindaco Baccarini di ridurre l'Irpef alle fasce più basse e di riportarla ai valori del 2021.

La nota della minoranza

“Vista la documentazione relativa al bilancio di previsione 2024 depositata agli atti, in applicazione del dettato Costituzionale che prevede la progressività delle imposte in funzione del reddito ed in considerazione del delicato momento sociale che la nostra comunità si trova ad affrontare, abbiamo chiesto ufficialmente di riportare l’aliquota IRPEF per il primo scaglione di reddito da 0 a 15.000 Euro al valore previsto nel 2021 (Delibera di Giunta Comunale n. 50 del 27.04.2021) riducendo in tal modo il valore di 0,70 approvato con

Deliberazione di Giunta Comunale n. 123 del 15.11.2023 e già in vigore dal 2022.  Pensiamo sia opportuno, almeno per il primo scaglione di reddito, evitare l'aumento delle imposte che è stato deliberato e garantire un risparmio vero per le tasche dei cittadini. Speriamo che la maggioranza accolga questa proposta che è volta semplicemente a ripristinare una situazione già in essere nel 2021”. Così in una nota il gruppo consiliare di minoranza, Scelgo Fiuggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scelgo Fiuggi chiede la riduzione dell'Irpef per la fascia di reddito più basso

FrosinoneToday è in caricamento