Politica Fontana Liri

Fontana Liri, Bianchi: "servizio scuolabus fallimentare"

Il consigliere “bacchetta” l’amministrazione Sarracco e si chiede perchè non faccia la convenzione con la comunità montana

Il consigliere comunale di Fontana Liri Luigi Bianchi torna a “bacchettare” l’amministrazione Sarracco sulla gestione scolastica fallimentare, in particolare sulla problematica del servizio scuolabus, che ormai da diverso tempo non viene più garantito come dovrebbe.

"Il servizio di trasporto pubblico un problema"

“Il nuovo anno scolastico è iniziato da ormai un mese, ma il servizio di trasporto resta un problema a Fontana Liri. Questo è davvero grave perché a farne le spese sono come sempre le famiglie di Fontana Liri preoccupate per la soppressione del servizio, con tutti i disagi che ne derivano, soprattutto per coloro che risiedono nelle contrade più periferiche”.

Il Sindaco non fa la convenzione

A tal proposito il consigliere Bianchi evidenzia l’importanza della proposta fatta dalla XV Comunità montana Valle del Liri ente di area vasta, al Comune di Fontana Liri di stipulare una convenzione per una collaborazione istituzionale proprio per andare incontro alle sue esigenze cercando di risolvere la questione del servizio Scuolabus.  “Ho sollecitato il presidente dell’ente montano l’ing.Gianluca Quadrini sulla proposta di una convenzione che qualora venga accettata mette a disposizione la figura idonea di autista oltre che gratuitamente anche personale per la vigilanza sullo stesso mezzo. Una proposta tra l’altro già fatta a fine anno 2016, quando fu rifiutata dal sindaco e dall’amministrazione comunale, che oggi si ritrovano a fare i conti con la stessa identica situazione. Mi auguro che stavolta perlomeno ne comprendano l’importanza”.

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana Liri, Bianchi: "servizio scuolabus fallimentare"

FrosinoneToday è in caricamento