rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica San Donato Val di Comino

"Presidente Rocca in Valle di Comino solo per chiedere voti alle europee": esplode la polemica

Il sindaco di San Donato rimarca come il presidente della Regione Lazio arrivi nel territorio per la prima volta un anno dopo la sua elezione

Esplode la polemica a San Donato, con il sindaco Pittiglio del Pd che si schiera contro Francesco Rocca, presidente della Regione Lazio. A detta del primo cittadino, il politico di centrodestra si sarebbe interessato alla Valle di Comino solamente per racimolare voti in vista delle elezioni europee: “Fra qualche ora il presidente della Regione Lazio sarà ad Atina per presentare un candidato alle elezioni europee in un derby tutto interno al centrodestra, ci fa piacere che ‘solo’ dopo più di un anno dal suo insediamento venga a conoscere il nostro splendido territorio".

Il sindaco si chiede: "Oltre a lanciare la volata elettorale, avrà il coraggio di dire alle cittadine e ai cittadini della valle che fine farà la casa della Salute di Atina e perché i servizi sono ridotti all'osso? Avrà il coraggio di dire ai sindaci e alle associazioni perché la valle di comino è praticamente esclusa dai finanziamenti per gli eventi culturali? Avrà il coraggio di dire ai sindaci perché da più di un anno gli investimenti sulle infrastrutture sono bloccati? Avrà il coraggio di spiegare alle aziende agricole, agli allevatori a che punto siamo veramente sulla nuova programmazione? Ci dirà quando potrà partire il Gal in maniera operativa?".

Eppure, come sottolinea ancora Pittiglio, "durante un comizio elettorale a Viterbo il Presidente ha detto che Viterbo non sarà la pattumiera del Lazio, ma che a Frosinone ha già individuato i siti per le nuove discariche. Ce li spiegherà? Forse ho fatto troppe domande per una risposta scontata, la colpa anche stasera sarà di quelli di prima. Benvenuto in Valle di Comino Presidente Rocca”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Presidente Rocca in Valle di Comino solo per chiedere voti alle europee": esplode la polemica

FrosinoneToday è in caricamento