Un pool di medici a fianco dei dirigenti della ASL di Frosinone

Abbruzzese (FI): "Macchitella si è reso conto che la gestione Zingaretti è fallimentare e si è auto commissariato"

E’ una battaglia politica sensa esclusione di colpi quella che sta innescando Forza Italia ed in particolare il consigliere regionale, Mario Abbruzzese e questa volta punta il dito sul fatto che Machitella avrebbe commissariato se stesso. Ma vediamo cosa scrive l’esponente di forza Italia:. "Con atto deliberativo 1712 del 25/10/2017 il Commissario straordinario della ASL di Frosinone, ha deciso di commissariare se stesso".E’ quanto dichiara il Presidente della Commissione Riforme Istituzionali Mario Abbruzzese, che prosegue: "Si, avete capito bene, perché con l’atto in questione, proposto dal direttore sanitario facente funzioni dell’azienda, e approvato dal Commissario, è stato deciso di istituire un gruppo di lavoro di supporto alle scelte strategiche, operative organizzative e gestionali della Direzione Aziendale. Tale gruppo di lavoro, comporta una complessità di progettualità e di gestione, è scritto nell’atto, che richiede competenze di alto e specifico profilo professionale, istituzionale ed organizzativo che debbono esprimersi in forma sinergica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4 medici al fianco dei dirigenti

Orbene, non è certamente in discussione la competenza e la professionalità dei 4 Medici che faranno parte di questo gruppo di lavoro, quello che lascia veramente perplessi è la decisione di creare un organismo , da parte del Commissario della ASL, che faccia, quello che di fatto dovrebbe, o avrebbe dovuto fare lui in questi anni. "Ora le motivazioni che hanno determinato questa decisione possono essere solo due. La prima, il Commissario si è reso conto che i risultati della sua gestione e di quella di Zingaretti in termini di efficacia delle politiche sanitarie in provincia di Frosinone, sono state così fallimentari, che ha pensato di avvalersi di persone che possano aiutarlo ad ottenere qualche risultato migliore. La seconda. La gestione di un azienda importante, come la ASL, comporta una complessità di progettualità e di gestione, lo scrive l’Azienda stessa, che evidentemente il Commissario ha scoperto solo ora, dopo quasi due anni dalla sua nomina, che tanto vale demandare al Gruppo di lavoro l’individuazione delle scelte strategiche dell’Azienda. In entrambi i casi si tratta, di fatto, di un vero e proprio Commissariamento del Commissario". Ha concluso Abbruzzese
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento