Isola pedonale, Angelo Pizzutelli appoggia l'iniziativa ma pensando ai disagi per i residenti

Un minuto di silenzio in ricordo del bombardamento del 1943 prima di iniziare la seduta del Consiglio comunale. Tra gli argomenti affrontati i parcheggi nel Centro storico e l'ex Banca d'Italia

Parcheggi per i residenti del Centro storico di Frosinone, manutenzione ordinaria, vendita immobili comunali. Sono alcuni dei punti affrontati dal consigliere Angelo Pizzutelli durante l'ultima sessione del Question Time. Una seduta che si è aperta con l'ingresso del nuovo consigliere comunale il dottor Achille Campoli subentrato all'avvocato Alessandro Petricca e con il minuto di raccoglimento proposto dal capogruppo del Pd per ricordare il bombardamento dell'11 settembre 1943.  Un momento di silenzio per commemorare la tragedia che 76 anni fa colpì il capoluogo ciociaro distruggendo il 70% degli edifici e che Pizzutelli spera possa venir istituzionalizzato come giorno del ricordo .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversi i temi sottoposti dal consigliere d'opposizione agli assessori ed ai dirigenti presenti. primo fra tutti i parcheggi per i residenti del Centro storico, zona dove è prevista la sperimentazione dell'isola pedonale, cercando di ridurre quelli che possono essere i disagi. "Pensiamo a delle soluzioni per chi vive lì. Abbiamo un multipiano a pochi passi dal Comune, nostro malgrado reso noto per alcuni fatti di cronaca, cerchiamo di renderlo fruibile pensando anche a dei pacchetti ad hoc". Si è passati quindi alla discussione di questioni i cui sviluppi sembrerebbero in corso d'opera come l'acquisto dell'ex sede dalla Banca d'Italia e la vendita di alcuni immobili comunali in particolare l'edificio di via del Carbonaro ed ex asilo di via Sellari. Di nuovo sollecitata la richiesta di manutenzione ordinaria in via Firenze per un muro pericolante di proprietà privata nonchè presso le scuole in particolare per quella d'infanzia Vittorio Miele, Lago Maggiore ed Aldo Moro, così come è stato avanzato nuovamente un intervento sanzionatorio sui proprietari dei terreni lasciati in abbandono totale che degradano l'ambiente pubblico circostante. Temi di grande interesse per i cittadini che all'indomani del Consiglio comunale, hanno fornito ulteriori spunti per interrogazioni che con molta probabilità troveranno spazio nel prossimo Question Time.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Valmontone, macabro ritrovamento in campagna: un cadavere vicino all’alta tensione

  • Provocò la morte del giovane Fabio Zonfrilli ora rischia il processo per omicidio stradale

  • Coronavirus, positivi marito e moglie di rientro da un viaggio a Barcellona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento