PA e trasparenza, la classifica 2020 dei redditi degli amministratori del Capoluogo

Si va dai 410.070 euro lordi del sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani fino ai 1.600 del consigliere M5S Christian Bellincampi. Sul podio l’altro oppositore Stefano Pizzutelli (178.950 euro) e il presidente del Consiglio Adriano Piacentini (153.523)

La sala consiliare pre-Covid del Comune di Frosinone

Sul sito istituzionale del Comune di Frosinone, in base agli obblighi di trasparenza a cui sono tenuti per legge, sono state rese note le dichiarazioni dei redditi 2020 degli amministratori locali. In cima alla classifica nessuna novità: il più ricco è il sindaco del Capoluogo, l’avvocato Nicola Ottaviani, con 410.070 euro lordi. In fondo alla graduatoria, invece, il consigliere di minoranza Christian Bellincampi (Movimento 5 Stelle).  

Sul podio, rispettivamente secondo e terzo, l’esponente di opposizione e commercialista Stefano Pizzutelli (178.950) e il presidente del Consiglio e bancario Adriano Piacentini (153.523). A seguire l’assessore a Servizi Sociali, Ambiente e Trasporti, l’imprenditore Massimiliano Tagliaferri (124.315), e quattro medici: i consiglieri Pd Norberto Venturi (118.088) e Fabrizio Cristofari (115.557), il membro del Gruppo Misto Carlo Gagliardi (97.909) e l’esponente della lista Ottaviani Sindaco Achille Campoli (85.049). 

E poi ancora l’assessore-farmacista Riccardo Mastrangeli (82.687), delegato a Bilancio e Finanze, e un altro medico, in pensione al pari di Venturi: Giovambattista Mansueto (78.364), capogruppo della lista del sindaco. A ruota il capogruppo del Polo Civico, il tecnico dell’Arpa Lazio Igino Guglielmi (77.271), e quella di Fratelli d’Italia Maria Rosaria Rotondi (62.110), funzionario dell’Astral, nonché il consigliere della Lista per Frosinone Marco Ferrara (58.163), consulente finanziario, e il capogruppo di Forza Italia Riccardo Masecchia (51.511), avvocato.    

Tra gli amministratori che vanno dai 50.000 ai 30.000 euro, poi, prevalgono la project manager e assessora a Polizia Municipale e Pari opportunità Nohemy Graziani (49.682), l’avvocato e assessore a Patrimonio e Governance Pasquale Cirillo (48.842), il dipendente pubblico e capogruppo della Lega Danilo Magliocchetti (47.620), l’avvocato e altro consigliere del Carroccio Gianpiero Fabrizio (46.599) e il geometra e assessore a Commercio, Industria e Suap Antonio Scaccia (44.943).   

In fondo alla graduatoria dei redditi, prima del succitato Bellincampi, l’imprenditore e assessore a Lavori Pubblici e Manutenzioni Fabio Tagliaferri (12.298), l’impiegata in pensione e assessora a Centro Storico, Promozione del territorio e Artigianato Rossella Testa (12.230), la consigliera FdI Thaira Mangiapelo (6.587), l’alleato geometra e agente di commercio Domenico Fagiolo (6.202) e lo psicologo ed esponente di Frosinone Indipendente Daniele Riggi (6.024).  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento