Consiglio comunale, Ferrara alza la mano sul ponte di via del Casone

Un collaudo che risale al 2007. Dopo 11 anni si attende ancora un atto di indirizzo per l'apertura. La questione sollevata nell'ultimo question time

Dopo la pausa estiva si torna in Aula con il question time del Consiglio comunale di Frosinone. Un momento atteso dai consiglieri per poter porre interrogazioni ed interpellanze al sindaco, assessori e dirigenti e per le quali si spera di ottenere risposte immediate. Diversi gli argomenti trattati nella seduta di mercoledì ruotati soprattutto su questioni rimaste in sospeso da diverso tempo, tra queste il forno crematorio, il trasporto pubblico locale e il famoso ponte di via del Casone.

Area di via Le Rase

Tutti temi affrontanti dal consigliere di maggioranza Marco Ferrara insieme alla proposta di riqualificazione dell'area di via Le Rase Vecchia, nei pressi del casello autostradale, con creazione di una pista ciclabile ed un percorso salute di circa 1.2 km, per la quale l'assessore Massimiliano Tagliaferri ha  però risposto: "Abbiamo bonificato più volte la zona. Grazie ad un finanziamento provinciale posizioneremo delle foto trappole per l'abbandono dei rifiuti ma per la riqualificazione il Comune ha deciso di dare priorità ad altri interventi, come l'installazione dei lampioni di cui alcune strade sono ancora sprovviste".

Forno crematorio e trasporto pubblico

Ma torniamo alle questioni in sospeso. Per quanto riguarda il forno crematorio, costato un milione di euro e fermo da 10 anni, e sul trasporto pubblico locale attualmente affidato alla Geaf, pare che all'orizzonte ci siano importanti novità. L'assessore Tagliaferri ha rassicurato che sul forno "gli uffici stanno terminando il capitolato e a breve verrà pubblicata la manifestazione d'interesse, probabilmente nel giro di 10-15 giorni. Sul bando del trasporto, come Giunta abbiamo dato mandato al dirigente di aprire le offerte economiche. La prossima settimana verrà nominata la commissione e in un paio di settimane verranno aperte le due offerte economiche. A prescindere dal ricorso della ditta abbiamo deciso di andare avanti con la gara".

Il ponte di via del Casone

Tutt'altra storia invece per il ponte di via del Casone, divenuta ormai una battaglia del consigliere Ferrara. Il collaudo della struttura risale addirittura al 2007, quando venne effettuata la prova da carico e si scoprì che in realtà il ponte poteva essere aperto anche alla circolazione delle automobili e quindi non solo per il transito dei pedoni. Da allora sono passati 11 anni ed ancora si attende un atto di indirizzo per la sua apertura che però non arriva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'architetto Noce - sottolinea il consigliere Ferrara - attende un atto di indirizzo da parte dell'assessore Fabio Tagliaferri o della giunta Ottaviani per aprire alla circolazione veicolare per un senso di marcia il ponte di via del Casone che permetterebbe il collegamento tra il quartiere Cavoni e la villa Comunale e sgraverebbe di una parte del traffico Corso Volsci (ex via Monti Lepini). Mi auguro che a breve termine venga dato da chi di dovere questo atto di indirizzo al dirigente Noce così che egli poi possa provvedere all'apertura del ponte di via del Casone al traffico veicolare e si possa poi realizzare anche una pista ciclabile"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento