Consiglio comunale in videoconferenza, Bellincampi: "L'emergenza Coronavirus va gestita tutti insieme"

Il consigliere comunale dei 5 Stelle è perentorio: "Dobbiamo operarci tutti per capire al meglio come aiutare la popolazione in questi momenti terribili sotto il profilo sanitario, ma ora anche economico"

Consigli comunali in videoconferenza, perché no? La tecnologia lo permetterebbe così come il Decreto del Presidente del Consiglio che stabilisce la possibilità dello svolgimento della seduta dell'Assise civica in modalità virtuale. E ad onor del vero in molti comuni italiani è già stato adottato il nuovo metodo. Ma per quanto riguarda la città di Frosinone si continua a tentennare sulla questione nonostante le diverse richieste da parte dell'opposizione compresa quella del consigliere comunale dei 5 Stelle, Christian Bellincampi, che sostiene la necessità di riunirsi, lasciando sullo sfondo ogni traccia di polemica, cercando altresì di fare fronte comune nella gestione dell'emergenza.

Il dovere della classe politica

Lo ha specificato in un intervento nel quale mette sul tavolo alcuni degli argomenti che andrebbero affrontati nell'immediato, quale la sospensione dei tributi comunali, gli interventi a favore delle famiglie in difficoltà, facendo infine cenno al bisogno di una più puntuale comunicazione da parte dell'Amminstrazione comunale alla popolazione frusinate. "In questo clima drammatico per il paese e per la nostra comunità frusinate - afferma Bellincampi - tutti dobbiamo cercare di remare nella stessa direzione, per sconfiggere questo virus, restando a casa e quindi rallentando al massimo il dilagare del contagio, proteggendo noi stessi e i nostri cari, ma soprattutto come classe politica del capoluogo non possiamo non sederci tutti intorno a un tavolo (anche e soprattutto virtuale in questo periodo di isolamento), appianare ogni polemica, e cercare di adoperarci tutti per capire al meglio come aiutare la popolazione in questi momenti terribili sotto il profilo sanitario, ma ora anche economico.

Tributi e aiuti

Il DPCM cosiddetto Cura Italia stabilisce la possibilità di effettuare Consigli Comunali in videoconferenza e, anche se irrituali come definiti da qualcuno, sono assolutamente necessari per confrontarsi sull'attuale situazione e sugli eventi più prossimi. Come consigliere comunale vorrei che si discutesse della sospensione dei tributi comunali fino a fine emergenza sanitaria così come della gestione concreta dei fondi della protezione civile per gli aiuti alimentari e farmaceutici per le fasce più in difficoltà della popolazione che inevitabilmente sono aumentate di numero in questo periodo. Abbiamo gli uffici servizi sociali che erano già in grande sofferenza e sotto organico molto prima dell'esplosione di questa calamità e a maggior ragione in questo momento vanno supportati nel difficile compito a cui sono chiamati, aiutare i più fragili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le informazioni alla cittadinanza

Le comunicazioni alla popolazione sono molto confuse in questo periodo e anche per quanto riguarda la distribuzione dei dispositivi di protezione individuale (le mascherine) c'è necessità di sapere come, quando e in che modo vanno usate. La.popolazione ha bisogno di essere seguita, costantemente aggiornata e anche rincuorata da chi è a capo dell'amministrazione comunale e come m5s siamo in assoluta disponibilità per ogni azione che vada in questa direzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 25 maggio: nessun contagio ma, dopo 8 giorni, un altro decesso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento