rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Politica

Fondi per il “Teatro tra le porte”, Magliocchetti ha una doppia chiave di lettura

Il capogruppo della Lega, nonché delegato Anci per il Lazio, evidenzia la capacità dell'amministrazione Ottaviani di centrare finanziamenti regionali, ma vorrebbe maggiori risorse statali per agevolare il riequilibrio finanziario del Comune di Frosinone

Il consigliere comunale di Frosinone Danilo Magliocchetti offre una doppia chiave di lettura rispetto al finanziamento regionale di 20.000 euro per la manifestazione estiva “Teatro tra le porte”, organizzata anche quest’anno dal Comune capoluogo malgrado le restrizioni anti-Covid.   

Nelle vesti di capogruppo della Lega, nonché di membro della Commissione Cultura, sottolinea che “questo importante contributo economico ottenuto oggi da Frosinone testimonia, da un lato, la capacità dell’amministrazione Ottaviani di riuscire a organizzare eventi culturali di particolare spessore, facendo ricorso a finanziamenti regionali, e ciò denota altresì capacità di programmazione”. Nello specifico, si parla dei fondi accordati ieri, mercoledì 4 novembre, tramite l’avviso pubblico teso alla promozione e alla valorizzazione di iniziative di interesse regionale promosse da enti pubblici e privati.   

Sono i ridotti trasferimenti statali, invece, a preoccupare l’altresì delegato per il Lazio al Consiglio nazionale Anci. Per lo stesso Magliocchetti, infatti, l’ottenimento dei fondi regionali evidenzia “l’attenzione a tutte quelle forme di finanziamenti sovraordinati per i Comuni, che costituiscono un aiuto, certamente importante, ma evidentemente non esaustivo, per la gestione di una onerosa situazione di riequilibrio finanziario,  alla quale è vincolata da anni l’amministrazione del Capoluogo e che meriterebbe, al pari di altri comuni in situazioni analoghe, maggiore attenzioni e risorse da parte del Governo centrale”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi per il “Teatro tra le porte”, Magliocchetti ha una doppia chiave di lettura

FrosinoneToday è in caricamento