menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani

Il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani

Coronavirus, Ottaviani: “Un serio problema, non un dramma”

“Già lo scorso secolo, siamo riusciti a superare altre situazioni di grande criticità, come la Spagnola”, ha accentuato il Sindaco di Frosinone in un video pubblicato sulla propria Pagina Facebook

Nella nostra Italia e nelle nostre città - ha dichiarato il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani in un video su Facebook, ricordando altresì le prescrizioni da seguire per evitare la diffusione del Coronavirus - stiamo affrontando un’emergenza di carattere sanitario legata al Covid-19, che rappresenta un serio problema da risolvere ma non deve rappresentare un dramma. Già lo scorso secolo, siamo riusciti a superare altre situazioni di grande criticità, come la Spagnola, che grazie a un sistema sanitario nazionale offerto in modo gratuito, costituisce solo un brutto ricordo relegato nel passato”.  

Le raccomandazioni del Sindaco

Mantenere distanze minime - ha ricordato lo stesso Ottaviani - Evitare assembramenti di persone prediligendo luoghi all’aperto nelle occasioni di incontro e, soprattutto, arginare la condivisione di fake news, fonti di allarmismi gratuiti e controproducenti”.

Il suo appello ai giovani

In questi giorni di chiusura delle scuole - ha esortato il Sindaco di Frosinone - continuino ad approfondire gli argomenti che i docenti hanno portato avanti all’interno delle classi. Se i ragazzi dovessero rinunciare allo studio, a quelle lezioni che possono tenersi anche in modo social grazie a Skype o Facebook, rinuncerebbero a costruire quella classe dirigente del futuro di cui abbiamo bisogno”.

“I rappresentanti della comunità scientifica e medica, sia nazionale che internazionale - ha sottolineato poi - hanno profuso, prima, tanti sforzi sui libri, ed è grazie a loro, oggi, che il nostro Sistema Paese supererà questa fase di criticità”.

“Qualora la chiusura degli istituti dovesse protrarsi per qualche tempo - ha concluso - il diritto-dovere di portare avanti il proprio percorso formativo continuerà ad essere un valore fondamentale. Non staccate mai la spina dallo studio, dal sapere, dalla ricerca, dall’informazione: in questo modo, ognuno, per quanto di competenza, può contribuire a far sì che la coesione sociale non venga meno e che sia portata avanti l’identità di un grande Paese e delle città in cui viviamo quotidianamente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Frosinone, oggi si festeggia "Santa Fregna"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento