Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Verso il congresso del PD ma con un occhio alle candidature

Iniziata la corsa per le elezioni politiche e le regionali. Ecco i nomi dei probabili candidati

In attesa del congresso del PD che si terrà domenica 22 all’Hotel Astoria e dopo l’approvazione della nuova legge elettorale, per il momento solamente alla camera dei deputati, definita Rosatellum che ha cambiato radicalmente il fronte delle candidature e la conferma di Zingaretti a ricandidarsi a presidente della Regione a Frosinone si stanno affilando le “armi politiche” per un posto al sole.

I numeri del Rosatellum in Ciociaria

In totale 231 deputati e 109 senatori verrebbero eletti con il maggioritario in collegi uninominali. In provincia di Frosinone ci sarebbero due collegi alla Camera: quello del nord con 33 comuni e quello del sud con 58 comuni. Uno al senato. Inoltre, ci sarebbero i collegi plurinominali con listini da 2 a 4 candidati per i quali varrebbe il sistema proporzionale che aprirebbero degli spazi a diversi soluzioni.

I nomi dei papabili candidati

Dopo essersi tirato indietro sia dalle regionali che dalle politiche il Presidente della provincia e sindaco di Ferentino Antonio Pompeo attende il congresso del PD influenzato da quello che accadrà  per le designazioni  nazionali e regionali, dopo la conferma di Zingaretti  alla Regione che vuole allargare gli orizzonti alle liste civiche degli enti locali con il listino bloccato per “includere” sindaci o autorevoli candidati come il dott. Fabrizio Cristofari.  A Frosinone, nel PD, vi sono da una parte gli esponenti della segreteria che hanno sostenuto la mozione Renzi vale a dire Francesco De Angelis, Francesco Scalia e Simone Costanzo e dall’altra i rappresentanti della mozione Orlando (a breve si terrà una riunione) Norberto Venturi e Francesco Brighinti. Dal congresso dovrebbe uscire una soluzione unitaria con  Andrea Palladino (area De Angelis) segretario. Presidente Stefania Martini o Valentina Calcagni. Mentre gli attuali capogruppo Fabrizio Cristofari e Norberto Venturi potrebbero entrare in una lista civica regionale, oppure uno dei due nel listino, che vuole solamente Zingaretti.

Ai nastri di partenza in provincia di Frosinone ci sono tre parlamentari uscenti: i Senatori Francesco Scalia e Maria Spilabotte e il deputato Nazzareno Pilozzi. Poi c’è Francesco De Angelis presidente del Consorzio Asi e Sara Battisti punti di riferimento del presidente Matteo Orfini.  Simone Costanzo segretario provinciale (area DEM  Franceschini) che vorrebbe riequilibrare le sorti del Sud con una candidatura. Mentre i candidati alle regionali per il PD sarebbero o i riconfermati Mauro Buschini e Marino Fardelli che ormai ha aderito di fatto al PD, gli altri due nomi dovrebbero essere al femminile, anche se non si esclude che alcuni parlamentari uscenti, tipo Pilozzi potrebbero spostare le loro mire alle Regionali.

Giancarlo Flavi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso il congresso del PD ma con un occhio alle candidature

FrosinoneToday è in caricamento