Riqualificazione ex Permaflex, raffica di domande da Stefano Pizzutelli

Dai nomi delle società proponenti all'impatto sul territorio, il consigliere comunale di Frosinone in Comune elenca la sua lista di interrogativi

Dieci punti interrogativi, dieci domande in cerca di risposte sulla spinosa questione dell'ex Permaflex e l'iter per la riqualificazione dell'area. A porle, a qualche giorno di distanza dall'annuncio dell'Assemblea Asi sull'ok alla variante urbanistica al Piano regolatore consortile, è il consigliere comunale di opposizione Stefano Pizzutelli, portavoce di Frosinone in Comune.

Troppo vicino a Valmontone

"L'iter è ormai arrivato al suo termine, l'Asi (responsabile del procedimento) e la giunta Ottaviani lanciano urla di giubilo, ma nessuno, al di fuori delle loro stanze sa niente. Quindi Frosinone In Comune fa 10 domande sulla Permaflex, ma non è già più tempo di domande, è tempo di risposte. Chi sono le società proponenti? - chiede Pizzutelli con riferimento a nomi delle società e nomi e cognomi degli amministratori. "Si parla della realizzazione di un Parco tematico. Di che tipo? A un quarto d'ora da Valmontone?" uguali considerazioni per il Centro commerciale. "Un altro? A un quarto d'ora da Valmontone?". 

Studi sull'impatto?

Le domande quindi si spostano in una direzione che riguarda l'impatto sia economico che ambientale sul territorio. "Esiste uno studio dell'impatto del centro commerciale sui centri esistenti e sul commercio al dettaglio in città e nei centri limitrofi? Esiste uno studio dei posti di lavoro del nuovo centro e di quanti posti saranno persi per l'impatto del nuovo centro? Esiste un esame di impatto sull'inquinamento cittadino, visto che Permaflex insiste sulla zona dello Scalo, dove è posizionata la centralina che per anni ha portato Frosinone a essere la città più inquinata d'Italia?".

Quando il passaggio in Aula?

Quindi l'ultima trance su opere di urbanizzazione complementari, lavori e il tanto atteso passaggio in Aula che però continua ad essere rimandato. "Quanto valgono le opere a scomputo? Dove sono queste 4 rotatorie e qual è il loro costo? È a disposizione un cronoprogramma dei lavori per comprendere che impatto avranno sulla città i lavori del sito e delle 4 rotatorie? Perché il 15 dicembre 2016 Ottaviani annuncia un centro commerciale alla Permaflex dicendo che a gennaio 2017 ci sarebbe stato un passaggio in consiglio comunale e siamo arrivati a luglio 2019 e non si sa ancora niente? Perché la presidenza dell'Asi, invece di presentare il progetto alla città, lo presenta al suo partito di appartenenza?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento