rotate-mobile
Politica

Governo Draghi, la ciociara Ilaria Fontana diventa sottosegretario alla Transizione Ecologica

La deputata del Movimento 5 Stelle, originaria di Frosinone, entra nel super Ministero che ha assorbito il Dicastero all'Ambiente ed è guidato da Cingolani. "Un impegno che porterò avanti con ancora più determinazione", dichiara la neo sottosegretaria

La deputata del Movimento 5 Stelle Ilaria Fontana, originaria di Frosinone, è stata nominata sottosegretario alla Transizione Ecologica nel Governo Draghi. Si tratta del super Ministero che ha assorbito il Dicastero all'Ambiente ed è trainato dal Ministro Roberto Cingolani, anch'egli legato alla Ciociaria.

La parlamentare pentastellata, già componente della Commissione Ambiente alla Camera, è il quarto sottosegretario nella storia della Ciociaria. Prima di lei solo il democristiano Angelo Picano di Cassino (Partecipazioni Statali, Bilancio e Programmazione Economica in vari governi), il socialista frusinate Gian Franco Schietroma (Finanze con Massimo D'Alema e Interni con Giuliano Amato) e, in quota L'Ulivo, Lucio Testa (Lavori Pubblici con Lamberto Dini e Interni con Romano Prodi).

L'unico ministro ciociaro è stato sinora il socialdemocratico Dante Schietroma, già sindaco del Capoluogo e nominato al Ministero della Funzione Pubblica nel doppio Governo Spadolini (1981-1982) e nel seguente Governo Fanfani (1982-1983). 

Nomina sottosegretari, la lista dei nomi: chi ha vinto e chi ha perso tra i partiti

Fontana: "Sono onorata. Un ringraziamento sentito a Sergio Costa per il lavoro svolto"

"Sono onorata e orgogliosa del compito che mi è stato affidato - dichiara la neo sottosegretaria alla Transizione Ecologica - In un momento cruciale tanto per l’uscita dalla pandemia quanto per la possibilità di imprimere una svolta alle politiche di lotta al cambiamento climatico, essere nominata sottosegretaria alla Transizione ecologica è una responsabilità e un impegno che porterò avanti con ancora più determinazione. L’ambiente è un elemento costitutivo per il MoVimento 5 Stelle, è il nostro Dna. E ci battiamo da sempre a tutti i livelli per trasformarlo in un faro che guarda al futuro del Paese. Un ringraziamento sentito a Sergio Costa (ex ministro dell'Ambiente, ndr) per il lavoro svolto, al gruppo parlamentare e alla commissione dalla quale provengo, luogo di scambio e di crescita. Grazie anche ai sottosegretari uscenti che hanno servito il Paese con responsabilità, a Roberto Traversi, il cui lavoro è stato prezioso per noi e per il Paese".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo Draghi, la ciociara Ilaria Fontana diventa sottosegretario alla Transizione Ecologica

FrosinoneToday è in caricamento