Proseguono i lavori nelle scuole e alla sede del municipio in piazza VI dicembre

Diversi i plessi scolastici interessati da questi interventi per aumentare il livello di sicurezza

aule

Il comune di Frosinone, mediante l'assessorato ai lavori pubblici e manutenzioni, in questi giorni sta mettendo in atto una serie di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sugli edifici scolastici, per implementarne gli standard di sicurezza e funzionalità. È attualmente in fase di completamento la ristrutturazione dell’ala – chiusa da decenni -  della primaria “De Luca”; contemporaneamente, sono iniziati i lavori di realizzazione di un solaio nella scuola dell’infanzia “Calvosa”. La scuola secondaria "Aldo Moro" è stata oggetto di operazioni di rifacimento di parte della copertura, che presentava infiltrazioni di acqua; nella palestra della medesima struttura, così come in alcune aule della scuola secondaria “Pietrobono”, si è proceduto a intervenire sull’impiantistica dei riscaldamenti. A ciò, si aggiungano le operazioni di manutenzione ordinaria, quotidiana e costante, su ogni singolo plesso del capoluogo. Sono, inoltre, in fase di conclusione le procedure amministrative relative all’efficientamento energetico nella scuola primaria "Giovanni XXIII" di via Licinio Refice (secondo comprensivo) e nella scuola secondaria di I grado ex Ricciotti (terzo comprensivo). L'amministrazione Ottaviani, nell'ottica di incrementare la sostenibilità energetica ed ambientale degli edifici pubblici e di diminuire le spese dei costi di gestione, ha infatti aderito al bando europeo "Energia sostenibile 2.0" con tre progetti.

In ristrutturazione ci sono anche gli edifici comunali

 Gli interventi richiesti, risultati tutti approvati, riguardano, oltre gli istituti menzionati, anche gli edifici comunali di piazza VI dicembre. Gli interventi previsti permetteranno così alla "Giovanni XXIII" (per la quale al Comune è stato assegnato un contributo di 304.764 euro) di passare dall'attuale classe energetica F alla D, riducendo gli attuali costi energetici del 51% con un risparmio economico pari a 7.824 euro all'anno. L'ex Ricciotti, a cui è stato assegnato un finanziamento complessivo di 699.780 euro, invece, passerà dalla collocazione in classe energetica E alla B, tagliando del 55% le attuali spese energetiche, con un risparmio annuale pari a 21.486 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sicurezza è una priorità per Ottaviani

"La sicurezza e la manutenzione degli edifici scolastici comunali costituiscono le priorità per l'amministrazione Ottaviani, che lavora perché esse siano sempre garantite ai ragazzi, ai docenti e agli operatori che vi trascorrono diverse ore ogni giorno. Il nostro impegno è, inoltre, quello di rendere le nostre strutture sempre più moderne e funzionali: l’efficientamento energetico permetterà alle scuole non solo di essere più ecosostenibili, ma anche di determinare un notevole risparmio a beneficio delle finanze comunali”, ha dichiarato l'assessore Fabio Tagliaferri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento