rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Politica Viale Olimpia

Caos per Frosinone-Lecce: esodo dei tifosi ospiti. Pizzutelli (Pd): “A quando la strada di collegamento?”

Il consigliere di opposizione, visto l'arrivo di oltre 700 leccesi allo stadio Stirpe per il big match di Serie B di domani, torna a lamentare che l’apposita strada al Casaleno “non è mai stata realizzata in questi anni nonostante svariati proclami comunali e provinciali”

In occasione di Frosinone-Lecce, come ogni big match di Serie B ospitato dallo stadio “Benito Stirpe”, si registrerà il consueto caos a livello di affluenza e defluenza di pubblico. Quello dei tifosi leccesi sarà un vero e proprio esodo: oltre 700 biglietti venduti nel settore ospiti, senza contare le centinaia di tagliandi acquistati negli altri, anche nella casalinga Curva sud.

Il capogruppo consiliare del Pd Frosinone Angelo Pizzutelli, per via della mancata realizzazione dell’apposita strada al Casaleno, torna così a scagliarsi contro l’amministrazione comunale guidata dal sindaco leghista Nicola Ottaviani e l’amministrazione provinciale retta dal presidente democrat Antonio Pompeo.

“Le forze dell’ordine dovranno necessariamente blindare l’area, con i soliti disagi al pubblico canarino – lamenta il consigliere di opposizione - Sui 360 gradi di anello viario, i tifosi locali saranno costretti come sempre a fruirne per una minima parte, al cospetto di una strada di collegamento per tifosi ospiti mai realizzata in questi anni nonostante svariati proclami comunali e provinciali”.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos per Frosinone-Lecce: esodo dei tifosi ospiti. Pizzutelli (Pd): “A quando la strada di collegamento?”

FrosinoneToday è in caricamento