Liste d'attesa, Ciacciarelli: "Da colmare il gap tra Asl di Frosinone e le altre del Lazio"

Una disparità notevole che, per il consigliere regionale di Forza Italia, è indice del ritardo che investe la sanità ciociara

“La disparità che si registra nelle liste di attesa per esami diagnostici tra la Asl di Frosinone e le altre Asl del Lazio è indice del ritardo che investe la sanità della provincia di Frosinone". Queste le dichiarazioni del consigliere regionale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli

Un gap notevole

"Ebbene,  - continua - dal monitoraggio delle liste di attesa della Regione Lazio emerge che in un arco temporale che va dal 21 maggio al 24 giugno 2018 i termini di legge per esami e visite sono rispettati con punte di 91.8 % a Rieti e 96.2 % a Viterbo, mentre la Asl di Frosinone si attesta al 77%, seguita da Latina al 76.3 %, nel mezzo vi sono le Asl romane ove si registra una media dell’80%. Ritengo che questo gap vada superato, colmato, in quanto le attese estenuanti per esami diagnostici vedono vittime i cittadini, molto spesso costretti a ricorrere alle cure private o alla mobilità passiva che pesa sulle finanze della Asl e non basta la giustificazione fornita ieri dal Commissario Straordinario della Asl di Frosinone in sede di audizione in Commissione Sanità circa la vetustà di alcuni macchinari diagnostici per tentare di spiegare questi numeri, così penalizzanti, per la locale Asl, rispetto ad altre. È, pertanto, prioritario colmare questo divario, - conclude Ciacciarelli - al fine di assicurare in loco l’eccellenza dell’offerta sanitaria anche in termini di tempistiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento