Politica

Si avvicina l’estate e la Frosinone-mare torna super trafficata. Magliocchetti: “Urge strada di collegamento veloce”

Il capogruppo consiliare della Lega lamenta "l'immobilismo in tal senso della Provincia" guidata dal presidente democrat Pompeo, che tre mesi fa ha garantito "tutte le azioni necessarie" da parte dell'Upi Lazio assieme all'omologo di Latina Medici

Si avvicina l’estate 2021 e la Frosinone-Mare, la strada statale 699 che porta dal Capoluogo ciociaro al litorale pontino e a Latina, torna inesorabilmente super trafficata. A lamentarlo, specie in relazione al tratto tra Monti Lepini e Terracina, è il capogruppo consiliare della Lega frusinate Danilo Magliocchetti, anche delegato per il Lazio al Consiglio nazionale Anci.

Tre mesi fa, a fronte di una missiva dell’esponente del Carroccio, i democrat Antonio Pompeo e Carlo Medici – rispettivamente presidenti della Provincia di Frosinone e di quella di Latina, nonché ai vertici dell’Upi Lazio – avevano garantito all’unisono “tutte le azioni e gli interventi necessari” affinché fosse inserita nella programmazione del gestore – l’Azienda nazionale autonoma delle strade (Anas) – una strada a scorrimento veloce tra il capoluogo ciociaro e quello pontino.

Magliocchetti, ritenendo “assolutamente urgente e necessario compiere finalmente gli atti conseguenti per coinvolgere l’Anas” e “ovviamente non solo per fini turistici”, definisce “inspiegabile l’immobilismo in tal senso della Provincia di Frosinone, che pure si era resa disponibile qualche mese fa, dietro mia sollecitazione, ad attivare insieme alla Provincia di Latina un protocollo d’intesa per la realizzazione di questa strategica via di collegamento”.  

Magliocchetti: “Prima domenica ‘estiva’ e code chilometriche”

“Come era ampiamente prevedibile - fa presente il leghista Magliocchetti - la prima domenica "estiva", peraltro dopo la fine delle restrizioni dovute al Covid, ha fatto registrare code chilometriche di autovetture sulla Monti Lepini che parte da Frosinone, per arrivare fino alla superstrada per Terracina, anche questa arteria trafficatissima ieri (23 maggio 2021, ndr), per raggiungere il litorale pontino”.

“Questa circostanza, che è costante nei giorni lavorativi e si aggrava oltremodo nei fine settimana – sbotta - sarà ulteriormente gravosa durante tutto il periodo estivo, a causa dei tanti cittadini e famiglie, anche romane, che raggiungeranno le località marine di villeggiatura della provincia di Latina”.

Frosinone e Latina: “Due realtà strategiche per il Basso Lazio”

“Stiamo parlando - argomenta il capogruppo consiliare della Lega Frosinone - di due realtà territoriali strategiche, Frosinone e Latina, per il basso Lazio, i cui collegamenti di lavoro e commerciali, oltrechè turistici, oggi sono assicurati esclusivamente dalla Monti Lepini, una strada ormai ampiamente superata ed obsoleta ed anche non particolarmente sicura”.

“E che non garantisce, in alcun modo, trasferimenti veloci e adeguati tra le due province – sottolinea poi - che invece sono divise da meno di 60 km, per la cui percorrenza occorre più di 1 ora e mezza nei giorni normali. Figuriamoci nei giorni festivi ed estivi”.

La strada a scorrimento veloce tra i due Capoluoghi

“Una strada a scorrimento veloce tra Frosinone e Latina sarebbe altresì strategica - ribadisce lo stesso Magliocchetti - per realizzare anche il polo chimico farmaceutico, vista la presenza, su entrambe le province, di importanti realtà multinazionali del farmaco, impegnante nella produzione dei vaccini. Una tale opera infrastrutturale potrebbe essere realizzata anche grazie alle risorse del Recovery Fund, ma per farlo bisognerebbe essere già pronti con un progetto cantierabile, con un business plan da presentare sui tavoli preposti”.

“Il rischio, come al solito per il territorio della provincia di Frosinone - paventa in conclusione - è quello di arrivare sempre fuori tempo massimo, per la realizzazione dei grandi progetti strategici o infrastrutturali, a vantaggio di altre realtà. E non è vero che le idee non ci sono. Forse manca la volontà. E qualcuno dovrebbe spiegare il perché”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si avvicina l’estate e la Frosinone-mare torna super trafficata. Magliocchetti: “Urge strada di collegamento veloce”

FrosinoneToday è in caricamento