Moschea in viale America Latina, Ferrara continua a sbrogliare la matassa

Dopo la richiesta di accesso agli atti "spunta" la prima pagina della richiesta di approvazione del progetto definitivo, ma manca buona parte della documentazione presentata dall'associazione islamica

Si infittisce il mistero che ruota attorno alla realizzazione della moschea in viale America Latina a Frosinone, divenuto uno dei temi caldi degli ultimi mesi. A voler sbrogliare la matassa fatta di progetti esistenti e poi inesistenti, di possibili modifiche del piano regolatore, di raccolta firme dei cittadini contrari all'iniziativa, di cambi di sito per la costruzione del luogo di culto, è il consigliere comunale Marco Ferrara. A distanza di più di un mese dalla richiesta di accesso agli atti per visionare la documentazione presentata dall'associazione culturale islamica di Frosinone e del Lazio "Ettuba onlus" cui non ha fatto seguito alcuna risposta, il capogruppo di Lista per Frosinone si è rivolto al presidente del Consiglio comunale, Adriano Piacentini per avere spiegazioni. A seguito dell'intervento di quest'ultimo, il consigliere Ferrara è riuscito a ricevere l'immagine della prima pagina della richiesta di approvazione del progetto definitivo per la realizzazione della Moschea in via America Latina. Ma si tratta solo di una piccola parte del materiale richiesto. 

C'è solo la prima pagina, ed il resto?

"Ringrazio Adriano Piacentini che in questa occasione ha svolto il suo ruolo di Presidente del Consiglio Comunale, non posso però ritenermi soddisfatto con riguardo alla mia richiesta dato che ho chiesto, lo scorso 16 ottobre, copia di tutti gli elaborati presenti negli atti presentati dalla Ettuba Onlus, ho scoperto che mancano all'appello infatti: n. 2 copie di elaborati grafici Tav. 01; n. 2 copie di elaborati grafici Tav. 02; n. 2 copie della relazione tecnica e descrittiva; n. 2 copie book di presentazione del progetto; n. 2 copie della relazione geologica-geotecnica e prove di laboratorio dei campioni prelevati sull'area di intervento; n. 1 copia dello statuto dell'associazione e del titolo di proprietà. Così facendo on si manca solo di rispetto a me, ma anche alle migliaia di cittadini che hanno sottoscritto la raccolta firme per dire NO ALLA MOSCHEA A VIA AMERICA LATINA e che oggi vogliono sapere che cosa prevede il progetto che è stato ufficialmente presentato dall'Associazione Islamica.

Il progetto esiste

Mesi or sono fu affermato pubblicamente che tale progetto non sarebbe esistito, ebbene la "teoria negazionista" da oggi cade rovinosamente. Chiedo un aiuto ai cittadini di Frosinone ed un sostegno ai colleghi consiglieri comunali per portare avanti questa mia battaglia di trasparenza e di legalità: aiutatemi ad ottenere questi documenti. È giusto che la cittadinanza sia informata e che possa visionare il progetto della moschea che viene definito addirittura definitivo. Più volte ho sottolineato che via America Latina è un luogo inadatto per costruire una Moschea e colgo l'occasione per ribadire fortemente il mio No alla realizzazione del luogo di culto. Comunico a tutti che qualora non dovessi ricevere questa documentazione che ho richiesto ufficialmente più di un mese fa, mi vedrò costretto a denunciare questa omissione di atti di ufficio all'autorità giudiziaria competente."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude il consigliere Ferrara: "Non mi risulta invece che ad oggi siano stati presentati altri progetti di costruzione della Moschea in altre zone di Frosinone alternative a Via America Latina"       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento