Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Accordo tra Ottaviani e Gentiloni. Nuovi finanziamenti in arrivo per la città

I soldi verranno utilizzati per la progettazione e la realizzazione delle opere e dovranno essere rispettati i tempi dettati dall'Europa

Un importante accordo è stato appena siglato tra il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani e il presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni. Il protocollo firmato a Palazzo Chigi prevede che il capoluogo ciociaro, insieme alle altri grandi città italiane, potrà beneficiare dell'investimento di circa 18 milioni di euro per la riqualificazione e la sicurezza delle periferie urbane. A siglare l'accordo altri 93 sindaci dei capoluogo italiani e delle aree metropolinate.

Dovranno essere rispettati i tempi dettati dall'Europa

Di notevole importanza è il fatto che si dovranno rispettare le tempistiche, in sintonia con i parametri europei. Per la progettazione preliminare, quella definitiva ed esecutica, le gare d'appalto e la realizzazione delle opere non potranno intercorrere più di 24 mesi complessivamente.  “L’opportunità che i capoluoghi italiani hanno – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – obbliga la classe dirigente dei comuni, oltre che gli operatori professionali ed imprenditoriali, a mettersi in discussione per sburocratizzare procedure vecchie ed obsolete. Con tale finanziamento si potrà, finalmente, rilanciare, in via definitiva, non soltanto la zona Scalo e quella di corso Lazio, ma si avrà la possibilità di attivare la pianificazione di sviluppo sull’intera cintura periferica, che divide Frosinone dai comuni del circondario”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Ottaviani e Gentiloni. Nuovi finanziamenti in arrivo per la città

FrosinoneToday è in caricamento