Il presidente Pompeo chiede un confronto con i neoparlamentari ed i sindaci

"Una collaborazione istituzionale nel superiore interesse del territorio. Nel rispetto dei ruoli ma anche dell’indicazione chiarissima che è venuta dai cittadini".

"Una collaborazione istituzionale nel superiore interesse del territorio. Nel rispetto dei ruoli ma anche dell’indicazione chiarissima che è venuta dai cittadini". E’ su queste basi che ho inviato una lettera di congratulazioni a tutti i parlamentari e i consiglieri regionali eletti con il voto del 4 marzo, anticipando loro che è mia intenzione invitarli ad un’assemblea di confronto con i 91 sindaci della Ciociaria.

Il confronto

Questo territorio ha bisogno di un confronto costante, leale e proficuo tra tutti i rappresentanti nelle varie istituzioni. Il voto del 4 marzo non lascia dubbi sul messaggio che gli elettori hanno voluto inviare: va rispettato, ma al tempo stesso è necessario creare un ponte di dialogo con i sindaci, che restano a mio giudizio i principali interlocutori nel panorama locale. La provincia di Frosinone ha bisogno che le istanze del territorio trovino un momento di discussione e di dibattito sia alla Regione Lazio che in Parlamento. E nessuno meglio dei sindaci può farsi portavoce di quelli che sono i bisogni e le emergenze. Penso al lavoro, all’ambiente, ai servizi, ma anche alla scarsità di fondi che arrivano agli enti locali, i quali però sono poi in prima linea per quanto riguarda il sociale, le scuole, la viabilità, la gestione delle emergenze. Un paradosso che va assolutamente cancellato. E in fretta.

Le forze economiche e commerciali

E’ anche importante che il confronto venga esteso ai rappresentanti del mondo economico ed imprenditoriale e alle forze sociali. C’è bisogno di progetti di sviluppo, di investimenti, di capacità di dare una risposta al dramma della disoccupazione e della povertà. Su questi punti non possono esserci steccati ideologici o partitici, su questi punti non è possibile ragionare in termini di maggioranza e opposizione, su questi punti è fondamentale agire per ottenere risultati concreti. La responsabilità che deriva dall’investitura popolare è enorme e credo che bisogni attuare sistematici momenti di dialogo. Concentrando l’attenzione su poche proposte ma fattibili e, soprattutto, finanziabili. Sono convinto che si possa fare. Sono convinto che si debba fare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Antonio Pompeo - Presidente della Provincia di Frosinone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento