Provincia, controllo del territorio: via libera della Commissione alla convenzione con la Polizia provinciale

Approvato il provvedimento che prevede un supporto ai Comuni in particolare in occasione di manifestazioni che prevedono un grande afflusso di partecipanti

Commissione Programmazione e regolamenti

Si è riunita oggi la Commissione “Programmazione e regolamenti” della Provincia di Frosinone, presieduta dal vicepresidente dell’ente di piazza Gramsci, Massimiliano Mignanelli. Presenti anche i consiglieri Antonio Di Nota, Angelo Costantini e Danilo Magliocchetti. La Commissione ha approvato un importante ed innovativo provvedimento: una bozza di convenzione quadro con la quale la Polizia provinciale, su richiesta dei Comuni, potrà svolgere attività di controllo del territorio, in particolare in occasione di manifestazioni che prevedono un grande afflusso di partecipanti.

Nel dettaglio

Tale convenzione prevede, da parte dei Comuni, il rimborso delle spese sostenute per lo svolgimento del servizio. Una novità importante, dunque, che viene incontro alle esigenze delle singole amministrazioni, spesso in difficoltà da questo punto di vista, per gli organici ridotti. Ora la Convenzione, per essere operativa, dovrà essere approvata dal Consiglio provinciale e poi recepita dalle amministrazioni richiedenti.

I commenti

“Un servizio innovativo, che viene incontro alle esigenze dei nostri Comuni e dimostra la qualità e l’innovatività dell’amministrazione provinciale, attraverso le quali stiamo ridando dignità e ruolo all’Ente – ha dichiarato il vicepresidente della Provincia Massimiliano Mignanelli – la Provincia di Frosinone, in questi anni di difficoltà dal punto di vista finanziario e organizzativo, è comunque riuscita a svolgere il suo compito, sempre in maniera puntuale, considerando il contesto. Un risultato non scontato, del quale non sempre si tiene conto, soprattutto se confrontato con altre realtà provinciale, molte delle quali sull’orlo del dissesto : di questo va dato atto al Presidente Antonio Pompeo e alla sua squadra. Voglio ringraziare tutti i membri della Commissione, in particolare i consiglieri Costantini e Magliocchetti, perché, ancora una volta, al di là delle appartenenze, abbiamo voluto mettere al centro l’interesse del territorio”.

Soddisfazione anche per il consigliere Antonio Di Nota, delegato alla Polizia provinciale: “Stiamo facendo un lavoro egregio sulla riorganizzazione della Polizia provinciale, che rappresenta un patrimonio importante di professionalità per il  territorio. Oltre al controllo ittico venatorio, per il quale abbiamo richiesto la delega piena alla Regione Lazio, aggiungiamo anche questo innovativo servizio, per rendere la Provincia di Frosinone sempre più la casa dei Comuni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Scontro frontale in via Appia, quarantenne muore sul colpo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento