Pompeo chiede ai senatori Scalia e Spilabotte interventi per le province sulla legge di bilancio 2018

“Occorrono modifiche alla legge di bilancio per garantire i diritti dei cittadini”: le parole del presidente della Provincia

Il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo ha provveduto ad inoltrare ai senatori Maria Spilabotte e Francesco Scalia le proposte di emendamento alla legge di bilancio 2018 così come stabilito negli incontri dell’Unione Italiana Province

Tutte le province investano i rappresentanti politici 

È fondamentale che ogni Provincia investa i propri rappresentanti all’interno del Parlamento affinché vengano accolte le nostre richieste, formalizzate attraverso l’Upi - ha dichiarato il Presidente Pompeobisogna permettere agli enti che presiediamo non di sopravvivere come è accaduto in questi anni, ma di potersi mettere a regime e garantire quei servizi e quelle funzioni fondamentali per la vita di un territorio e dei cittadini che lo abitano stabiliti dalla legge”.

Occorono risorse sulle strade, scuole, gestione dell’ambiente 

Questa legge di bilancio – argomenta Pompeo – è un passaggio fondamentale perché è la prima dopo l’esito del referendum dello scorso dicembre. Dunque occorrono provvedimenti conseguenti in particolare sulle risorse per strade, scuole, gestione dell’ambiente, capacità di investimento e autonomia organizzativa. E’ necessario che alle Province venga restituita forza e capacità di incidere rispetto al territorio di competenza”.

Linee Condivise

Per questo motivo noi Presidenti abbiamo avuto diversi incontri in questi ultimi mesi, durante i quali abbiamo messo a punto una linea condivisa dalla quale è emerso un documento con le richieste da formalizzare al Governo e ciascuno di noi si è preso l’impegno di investire i propri parlamentari rispetto ad una tematica e ad un intervento correttivo non più rinviabile”.

Scuole in ordine e strade funzionanti 

Ai senatori Spilabotte e Scalia – conclude il Presidente Pompeochiedo di farsi portavoce, anche in sede di discussione parlamentare sulla legge di bilancio, di queste necessità che non riguardano l’ente Provincia in quanto tale, ma la sua capacità di assicurare strade in ordine e scuole funzionanti. Sono sicuro che si faranno carico di questa richiesta, vista la loro attenzione e sensibilità nei confronti del territorio. Nonostante i continui tagli la Provincia di Frosinone, razionalizzando e ridistribuendo le risorse, ha saputo fino ad oggi garantire 6,5 milioni di euro e 70 cantieri sulla viabilità e 1,5 milioni sulle scuole solo nell’ultimo anno. Ma possiamo e vogliamo fare di più, anche per rendere più competitivo il nostro territorio”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cassino, marito e moglie investiti in via Garigliano: lei trasferita a Roma

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento