Provinciali, Gianluca Quadrini spiega il suo "Progetto Futuro"

Una lista non politica ma civica quella presentata per le elezioni del 7 aprile. Tra gli obiettivi lavoro, sicurezza pubblica, scuole, strade e le tematiche ambientali

‘Progetto Futuro’  è questo il nome della lista presentata dal consigliere provinciale uscente Gianluca Quadrini, con la quale concorrerà alle elezioni provinciali del 7 aprile prossimo. Oltre a lui come capolista, la formazione è composta dai consiglieri Maria Palleschi di Castelliri, Simona Valente di Cervaro, Diego Lancia di Colfelice, Filippo Colantonio di Arce, Ornella Iafrate di Fontana Liri, Francesco Trina di Frosinone e Danilo Tuffi di Anagni. Così Gianluca Quadrini spiega le ragioni della sua scelta: "Una candidatura maturata con lo slogan ‘Progetto Futuro’ perché le decisioni non verranno prese nelle stanze di un partito, ma tra la gente con prospettive di futuro volte a difendere la provincia di Frosinone, il nostro territorio e la Valle del Liri, troppo spesso abbandonati".- dichiara Quadrini.

Lista civica

"La nostra è una scelta dettata dalla necessità di dare a questa provincia una classe dirigente rinnovata. Perché tutto il territorio ha bisogno di essere difeso, ha bisogno di politiche appropriate, portate avanti da chi ha il coraggio di farsi carico del futuro dei cittadini della provincia di Frosinone. Allo stesso tempo bisogna puntare su quelle che per noi ciociari rappresentano ancora delle opportunità. Per fare questo serve coraggio. Proprio per questo noi rappresentiamo una lista non politica ma civica. Restiamo ciò che siamo, gente che non si nasconde nel civismo perché non ci vergogniamo di fare politica.

Gli obiettivi

La nostra provincia ha accusato più di altre i colpi della crisi economica soprattutto dopo il ridimensionamento operato dalla scellerata legge Delrio, per cui ha bisogno di cambiare subito passo sviluppando politiche di ripresa economica ed occupazionale, con un occhio attento verso la sicurezza pubblica, scuole, strade e in particolare le tematiche ambientali.

La squadra

Ho con me una squadra di persone e di colleghi che ringrazio di cuore per la loro scelta, che si sono messi a disposizione di questa realtà con autentico spirito istituzionale e li ringrazio per l’attaccamento dimostrato alla nostra Provincia.  È una squadra formata da persone con esperienza amministrativa che, provenendo da formazioni politiche diverse, porteranno una ricchezza in più e sarà un valore aggiunto a servizio di tutto il territorio. Sono infatti convinto che il ruolo del presidente della Provincia ha senso solo se è presidente di tutti i consiglieri perché deve essere a disposizione di tutti i Comuni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento