Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Isola pedonale nel Centro storico, il Psi ne chiede la sospensione

Il partito socialista è in generale favorevole a tale iniziativa, ma a Frosinone sottolinea: "Ha avuto soltanto l'effetto di penalizzare ulteriormente i pochi eroici commercianti rimasti ed i residenti senza apportare alcun beneficio"

"Bisogna avere il coraggio di prendere atto della realtà dei fatti. L'isola pedonale del centro storico non sta producendo i risultati sperati dall'Amministrazione comunale e, invece, sta aggravando la desertificazione della parte alta della città" affermano dal Psi di Frosinone. 

A Frosinone non funziona

"Noi socialisti, in via generale, riteniamo che le isole pedonali nei centri storici siano iniziative da perseguire e su cui lavorare perché, tra l'altro, possono contribuire a migliorare la qualità della vita. Il caso di Frosinone, però, è profondamente diverso perché l'isola pedonale del centro storico ha avuto soltanto l'effetto di penalizzare ulteriormente i pochi eroici commercianti rimasti ed i residenti senza apportare alcun beneficio.

Infatti mancano parcheggi sufficienti a favorire la presenza di persone nelle vie del centro storico e, soprattutto, attualmente la parte alta della città è sprovvista delle condizioni minime per essere realmente attrattiva. Prima di chiudere al traffico il centro storico di Frosinone occorre, innanzitutto, che sia concretamente operativo un piano complessivo di rilancio della parte alta del comune Capoluogo.

Chiesta la sospensione

In conclusione, chiediamo, con spirito costruttivo, al Sindaco, all'Assessore delegato, all'Amministrazione comunale di rivedere tale questione, sospendendo l'iniziativa dell'isola pedonale del centro storico e rinviandola a condizioni e tempi diversi nel senso da noi indicato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola pedonale nel Centro storico, il Psi ne chiede la sospensione

FrosinoneToday è in caricamento