Ex Enal, Tagliaferri: "I lavori inizieranno la prossima settimana"

L'assessore ai Lavori Pubblici dà la notizia durante la seduta del Question Time di ieri sera. Botta e risposta tra Marco Mastronardi e Massimiliano Tagliaferri sulla pulizia della città

Una precedente seduta del Question Time

Lavori alla piscina Ex Enal di via Adige, ci siamo, a giorni si parte. Ad annunciarlo è stato l'assessore ai Lavori Pubblici Fabio Tagliaferri in risposta al quesito posto dal consigliere di opposizione Marco Mastronardi. "La settimana prossima firmeremo la convenzione e contemporaneamente verrà approvato il progetto esecutivo. Gli operai sono stati allertati - aggiunge Tagliaferri - la settimana prossima iniziano i lavori". Lo start all'intervento di riqualificazione del complesso è stato uno degli argomenti affrontati durante la seduta del Question Time di ieri sera che ha registrato una presenza davvero ridotta di consiglieri.

Pulizia della città

Sempre Mastronardi è tornato a parlare del livello di raccolta differenziata, attestato attorno al 50%, e del servizio  di spazzamento e di pulizia della città, in merito alla quale aveva presentato un'interrogazione nel mese di novembre senza ottenere riscontro. "Un servizio non ottimale, anzi, vogliamo dirla tutta? In alcune parti la città è veramente sporca" ha esclamato. Non è dello stesso parere l'assessore Massimiliano Tagliaferri che ha ribattuto: "A me sembra che la città sia abbastanza pulita. Per quanto riguarda la percentuale - contraddicendo il 50% riportato da Mastronardi - siamo costantemente sopra al 70%. Questo è il dato del 2019".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dehors

Altra questione sollevata dal consigliere dei 5 Stelle è stata sul regolamento sui dehors. Su questo ultimo punto è intervenuto il sindaco Ottaviani che ha riconosciuto: "Dobbiamo dare una misura di concretezza agli operatori commerciali che soprattutto in primavera ed estate vogliono continuare ad investire in città. Tutto questo verrà sbloccato solo al momento dell'approvazione del nuovo regolamento edilizio. Nel caso in cui ci dovesse volere troppo tempo, come Giunta, adotteremo una delibera ponte per dare una sistemazione di carattere generale per questa annualità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento