Smog, dato peggiore dal 2011. Pd contro Ottaviani: "Sull'ambiente è tempo di fare di più"

Per il segretario del circolo cittadino il grande capoluogo potrebbe rappresentare una soluzione per imporre politiche condivise e più incisive che coinvolgano un territorio più vasto

Il segretario cittadino del Pd di Frosinone, Andrea Palladino

Il dato del 2020 sugli sforamenti è il peggiore dal 2011 e Frosinone Scalo ha già raggiunto il trentaseiesimo sforamento dei limiti per l’inquinamento da smog mentre la legge ne prevede un massimo di trentacinque l’anno. E siamo solo a metà febbraio". Ad intervenire sui preoccupanti dati registrati in questo inizio anno è il segretario Pd Frosinone, Andrea Palladino, che in una nota attacca il primo cittadino Nicola Ottaviani, a suo dire non in grado di garantire misure ambientali efficaci  - Ricordate quando il sindaco Ottaviani si vantava sui media per i pochi sforamenti nei mesi di novembre e dicembre mentre noi ricordavamo al sindaco che il merito non era certo delle sue politiche ma delle particolari condizioni meteo? Il re è nudo. Basta con i proclami inutili, sull'ambiente è tempo di fare di più”.

Il Grande Capoluogo come possibile soluzione

“In questo senso – prosegue Palladino – vista l’inerzia e l’inefficienza certificata dai dati delle politiche ambientali da parte di Ottaviani, il grande capoluogo potrebbe rappresentare una soluzione per imporre politiche condivise e più incisive che coinvolgano un territorio più vasto. Sono d’accordo con il consigliere Norberto Venturi quando dice che è giunto il momento di superare la timidezza, perché il Comune di Frosinone non può più attendere oltre. Mi sento di rivolgere un appello a tutti i comuni coinvolti per velocizzare la conclusione dell’iter per un progetto importante che rappresenta il futuro della nostra provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento