Assistenza domiciliare, in arrivo l'aumento delle tariffe. Nel capoluogo monta la protesta

Con la nuova delibera si passerà ad un euro per le prime due ore di assistenza e di 1,50 dopo la terza ora, ma il sindaco Ottaviani assicura che i fondi si troveranno

Aumenti sulle tariffe per cento famiglie che usufruiscono dell'assistenza domiciliare, monta la protesta. Il servizio istituito dal Comune è fondamentale, soprattutto, per gli anziani e disabili. Ultimamente si erano vociferati dei tagli sul personale.

Le rassicurazione di Ottaviani

Ma se nei giorni scorsi nei scorsi il sindaco della città Nicola Ottaviani ha cercato di rassicurare gli interessati dichiarando che i fondi sarebbero stati trovati fra i 700 mila euro di crediti che il Comune deve recuperare da vari enti (alle prime informazioni raccolte sembra che l'emendamento al bilancio sia già pronto).

L'aumento delle tariffe

Dall'altra parte resta il problema dell'aumento delle tariffe a carico di quegli utenti che usufruiscono dell'assistenza domiciliare. Parte di queste, infatti, vengono pagate direttamente da chi ne usufruisce. Con la nuova delibera si passerà ad un euro per le prime due ore di assistenza e di 1,50 dopo la terza ora.  Un aumento che sembra addirittura triplicato. Per  chi invece possiede un reddito elevato la tariffa è di 6,21 euro l'ora, 11 euro per due ore  e 12 ore a partire dalla terza ora. 

Le polemiche

Aumenti che hanno scatenato un vespaio di polemiche soprattutto in quei cittadini monoreddito che vivono di una modesta pensione. Qualcuno ha già preannunciato che preferisce arrangiarsi da solo e rinunciare al servizio. Va da sè  che le persone  disabili o gli anziani che non sono più autosufficienti vivrebbero una qualità della vita alquanto degradata. E questo  non dovrà mai avvenire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento