"Un'occasione per creare una sinergia senza steccati politici"

Così il consigliere provinciale, Danilo Magliocchetti, commenta l'incontro previsto per lunedì in Provincia tra gli amministratori locali ed i neo eletti alla Regione ed al Parlamento

Il rilancio del territorio come fondamentale obiettivo degli amministratori della provincia di Frosinone al di là delle singole appartenenze di partito. Questo il punto focale sul quale si incentrerà l'incontro promosso dal presidente della Provincia Antonio Pompeo e che si terrà il prossimo lunedì. Un'assemblea dei sindaci, consiglieri provinciali e neo eletti alla Regione e al Parlamento italiano, commentata con favore anche dal consigliere Danilo Magliocchetti che l'ha definita come "un'importante ed irrinunciabile occasione per creare, finalmente, quella indispensabile sinergia, tanto auspicata senza steccati di natura politica o peggio partitica". Le istanze del territorio dovranno arrivare sui tavoli istituzionali "con voce univoca senza distinzioni o differenziazioni". 

Battaglie comuni e non solitarie

Ciò per evitare il ripetersi degli inutili risultati frutto di battaglie solitarie che in alcuni casi hanno prodotto solo un ulteriore impoverimento della provincia. Tante le occasioni perse, ricordate dal consigliere provinciale, sia in ambito sanitario che economico: "dal DEA di II livello, alla sede della Banca d’Italia, alla Corte d’Appello, al polo logistico di Amazon,o ancora alla perdita di tante importanti e fondamentali rappresentanze, datoriali o sindacali. Per non parlare delle tante multinazionali che hanno abbandonato il territorio senza vere rivendicazioni collegiali, in grado di tentare di arginare questa deriva".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un impegno condiviso

Magliocchetti propone per l'occasione di sottoscrivere un documento unitario da parte di tutti i presenti, che impegni i firmatari "pur nel massimo rispetto della sacrosanta autonomia istituzionale ed amministrativa di ognuno, ad agire collegialmente, per il futuro, di fronte alle giuste rivendicazioni della provincia, in campo sanitario, nello sviluppo, nell’occupazione o nelle infrastrutture".  Ciò per reclamare la dignità e lo sviluppo per il territorio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento