rotate-mobile
Politica

Isola del Liri, no ai grandi eventi. Quadrini: ‘È impossibile evitare assembramenti’

‘Non metteremo a rischio la salute delle persone’, sottolineano all'unisono il Sindaco e l'Assessore D'Orazio, appellandosi al buonsenso degli operatori della cittadina in provincia di Frosinone durante la corrente Fase 3 dell'emergenza Coronavirus

Niente grandi eventi a Isola del Liri (Frosinone) nella corrente Fase 3 dell’emergenza Coronavirus. “La priorità - spiega il Sindaco Massimiliano Quadrini - è quella di tutelare i cittadini”. Al primo posto, dunque, non il divertimento bensì la salute: questa la scelta dell’Amministrazione comunale della vivace città delle cascate.  

“Stavamo organizzando degli eventi per il mese di agosto – fanno presente all’unisono lo stesso Quadrini e l’Assessore alla cultura Massimo D’Orazio - però considerando la situazione che prevede il divieto di assembramento, oltre ad altre prescrizioni, è praticamente impossibile evitare gli assembramenti e garantire l’efficienza dei piani di sicurezza soprattutto in una città come la nostra che soprattutto nel periodo estivo vede l’afflusso di tantissima gente”.

“Non metteremo a rischio la salute delle persone per una serata che può essere comunque piacevole - dichiarano in conclusione - Abbiamo tutti la responsabilità di tutelare in primo luogo la salute di tutti evitando ogni possibilità di rischio e rispettando le direttive degli organi superiori. Per questo abbiamo deciso che non sarà possibile organizzare per ora grandi eventi. Proporremo, però, appuntamenti di interesse strettamente culturale che renderanno l’estate isolana comunque interessante. Ci appelliamo al buonsenso di associazioni e operatori affinché Isola del Liri resti un luogo sicuro dove trascorrere in sicurezza le serate estive”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola del Liri, no ai grandi eventi. Quadrini: ‘È impossibile evitare assembramenti’

FrosinoneToday è in caricamento