menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega-Fratelli d'Italia, scontro sull'adesione di Simona Colasanti

Dopo l'annuncio del consigliere regionale Ciacciarelli sul nuovo ingresso nel partito di Salvini, arrivano le precisazioni dal direttivo provinciale di FdI

"Do il benvenuto nella Lega a Simona Colasanti di Supino già candidata alle amministrative 2017 di Frosinone per Ottaviani sindaco, occasione nella quale ha ottenuto un ottimo consenso. Simona oggi lascia Fratelli d’Italia per aderire al nostro progetto, quello di un grande leader Matteo Salvini". Si tratta di una delle ultime adesioni alla Lega in provincia di Frosinone annunciate dal consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, ma in questa occasione alla presentazione sono susseguite alcune polemiche e precisazioni da parte di Fratelli d'Italia. A farlo è stato David Boni, dirigente provinciale di FdI che nel suo intevento chiarisce la precedente appartenenza politica della Colasanti e anticipa alcune novità.

David Boni: "Non si tratta di una fuga dal nostro partito"

"Non mi risulta affatto che la sig.ra Colasanti sia mai stata in Fratelli d’Italia o abbia mai ricoperto al alcun ruolo nel Partito.
Da quello che ci risulta aveva militato nel movimento Più Italia e rivestiva la carica di portavoce nel suddetto movimento, successivamente era stata sollevata dall’incarico. Io sinceramente avrei evitato di gettare fumo negli occhi dei cittadini per mostrare fughe dal nostro Partito. Colgo l’occasione per annunciare che nelle prossime settimane d’intesa con il senatore Massimo Ruspandini seguiranno numerose adesioni a Fratelli d’Italia dalla Lega".

Chi saranno i nuovi Fratelli?

Sono diversi i nomi circolati nell'aria, anche di personaggi di un certo calibro che siedono all'interno del Consiglio comunale di Frosinone e che di recente sarebbero rimasti scottati dalle decisioni dettate dal commissario provinciale Francesco Zicchieri. Tempo fa si parlava dell'ingresso di Carlo Gagliardi, ma è rimasta solo una voce. Poi ci sarebbe Mimmo Fagiolo, appena sceso dal Carroccio. Non sarebbero gli unici consiglieri di maggioranza a passare dalla Lega a FdI, ricordiamo infatti le due consigliere Thaira Mangiapelo e Maria Rosaria Rotondi. Non resta che attendere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento