Paliano, illustrata da Ciacciarelli la proposta di legge regionale per l’istituzione del reddito di solidarietà alle persone vittime di violenze

L'iniziativa presentata in aula consiliare con l'assessore Campoli ed il consigliere comunale Tommaso Cenciarelli

Per l’istituzione del reddito di solidarietà per le donne vittime di violenza sta per essere presentata in Consiglio Regionale una legge, primo firmatario Pasquale Ciacciarelli (Cambiamo) ma firmata da altri consiglieri dei vari schieramenti. Questa proposta è stata illustrata a Paliano nelle ore scorse dall’assessore ai servizi Sociali Eleonora Campoli e dal consigliere comunale Tommaso Cenciarelli alla presenza del consigliere regionale ciociaro.

Una legge molto semplice composta di soli 10 articoli. Il Consigliere Ciacciarelli ha spiegato come i comuni possano accedere per il sostentamento da dare alle donne vittime di violenze e soprattutto che è rivolto anche alle famiglie che possono accogliere queste persone. Ci sono a disposizione da subito 500.000 euro, per tutti gli adempimenti di cui hanno bisogno le persone vittime di violenza.

Nel distretto A, di cui Paliano fa parte, vi è già una casa “rifugio” per questi casi ma è poca cosa, visto che nel Lazio di denunce certificate sono 689 e molte proprio nella provincia di Frosinone. “Insomma, - ha dichiarato il consigliere Ciacciarelli - vuole essere un atto di vicinanza concreto delle istituzioni a queste persone, sia legale che psicologico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore Eleonora Campoli del Comune di Paliano ha ringraziato il consigliere Cicciarelli per questa nobile iniziativa ed ha annunciato che da tempo il comune si sta facendo promotore con i servizi sociali e si vuole creare una consulta che sia operativa ed aperta anche a maschi.  Insomma, il consigliere Ciacciarelli che ha lanciato la proposta di legge ha chiesto se vi è d’aggiungere qualche altra iniziativa in favore di questa legge e soprattutto di unificarla insieme all’altra proposta della consigliera Battisti per fare una legge unica e partecipata anche dal basso. Il Consigliere Tommaso Cenciarelli nel ringraziare Ciacciarelli per questa iniziativa si è impegnato a presentare una mozione integrativa al Consiglio Comunale odierno anche perché dal dibattito che si è sviluppato è emerso il fatto che tra istituzioni manca il dialogo su questa delicata materia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento