rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Politica Paliano

Paliano, ripartiti i sopralluoghi della Regione nell'ex Ilmes

Si vuole ripartire con le attività di risanamento del SIN del fiume Sacco che porteranno allo smaltimento dei rifiuti, la bonifica del capannone e la successiva caratterizzazione dell'intero ex sito industriale di Ponti della Selva

Nella mattinata di mercoledì 18 novembre, il Sindaco di Paliano Domenico Alfieri e il Consigliere con delega all’Ambiente Ugo Germanò, hanno effettuato un sopralluogo operativo presso il capannone dell'ex ILMES con i tecnici della Regione Lazio e la ditta incaricata dello smaltimento dei rifiuti tossici stoccati all'interno della struttura.

Gli interventi, a causa dell’emergenza sanitaria del Covid, hanno subito degli slittamenti, ma ora è intenzione ripartire con le attività di risanamento del SIN del fiume Sacco che porteranno allo smaltimento dei rifiuti, la bonifica del capannone e la successiva caratterizzazione dell'intero ex sito industriale di Ponti della Selva.

Il Sindaco Alfieri: "Insieme al consigliere Germanò e ai tecnici comunali abbiamo approfondito le modalità di intervento per chiudere un'emergenza ambientale e sanitaria che si protrae da anni e per la quale abbiamo finalmente messo in atto una soluzione definitiva. Il nostro impegno su queste tematiche resta saldo e costruttivo, nonostante il momento di estrema difficoltà legato alla pandemia da Covid-19".

"Nonostante l’emergenza sanitaria in atto – ha dichiarato il consigliere Germanò - è nostro dovere continuare qualsiasi lavoro che ricada nella sicurezza dei cittadini, quali l'ambiente e la tutela del territorio. Lo scopo è raggiungere un ragguardevole risultato nel sicuro interesse della salute e dell’utilità pubblica portando a termine questo importante impegno assunto con la cittadinanza".

Incontro bonifica ex Ilmes, Paliano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, ripartiti i sopralluoghi della Regione nell'ex Ilmes

FrosinoneToday è in caricamento