Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica Piedimonte San Germano

Piedimonte San Germano, Urbano chiede la sospensione del processo amministrativo 

L'ex candidato sindaco si dice pronto anche a dimettersi da consigliere comunale

Sulla delicata questione delle schede segnate per la quale nei giorni scorsi è stato indagato anche l'ex candidato sindaco Ettore Urbano, vicenda che sta creando un polverone politico a livello provinciale, interviene di nuovo lo stesso ex consigliere regionale che scrive:  “Ho dato mandato al mio avvocato di aderire alla richiesta di sospensione del processo amministrativo da me introdotto, per conto della lista “Azione Comune”, con riferimento all’esito dell’ultima competizione elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Piedimonte San Germano- che sarà discussa dal consiglio di stato Giovedi 12 luglio 2018.

Il senso istituzionale nel mio Dna

"Infatti, il profilo ed il senso istituzionale che ha sempre caratterizzato il mio “agire pubblico”-e la fiducia che ho nel lavoro dell’autorità inquirente - mi obbligano a non anteporre gli interessi di parte al bene comune dell’istituzione comunale, che va preservata da ogni dubbio, illazione e possibile interferenza esterna". 

Sono pronto a rassegnare le dimissioni 

"In altri termini: la mera eventualità -fosse anche una sola possibilità su mille- che si possa determinare una decisione del Consiglio di Stato non limpida e cristallina, non mi consentirebbe di indossare la fascia tricolore neppure per un minuto, tanto che mi vedrei costretto a rassegnare le dimissioni dal ruolo sindacale ed a ridare la parola agli elettori"

                                    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piedimonte San Germano, Urbano chiede la sospensione del processo amministrativo 

FrosinoneToday è in caricamento