menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo, appena passato da Forza Italia alla Lega

Il sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo, appena passato da Forza Italia alla Lega

Pontecorvo, ormai è ufficiale. Rotondo ha scelto il suo nuovo partito

Il sindaco, dopo l'addio a Forza Italia, passa alla Lega. Decisive le mosse del coordinatore provinciale di Frosinone Ottaviani. Sul Carroccio anche gli assessori Satini e Longo, la presidente del Consiglio Mulattieri e il consigliere Carnevale

Non solo il sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo, che ha detto addio a Forza Italia dopo oltre 25 anni. Fanno il loro ingresso nella Lega anche gli assessori Armando Satini e Annagrazia Longo, la presidente del Consiglio Katiuscia Mulattieri e il consigliere Fernando Carnevale.  

A ufficializzarlo sono stati il segretario regionale della Lega Claudio Durigon e la sua vice, la deputata pontecorvese Francesca Gerardi. Le new entry, che vanno ad aggiungersi alla criticata adesione di Imma Altrui nel ruolo di responsabile dell’organizzazione del partito a Cassino, sono state accolte anche dal dirigente nazionale e deputato Francesco Zicchieri, dal senatore Gianfranco Rufa nonché dal coordinatore provinciale e sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani.

Quest’ultimo, che incarna l’ala moderata della Lega, decisivo nel convincere Rotondo ad approdare nel partito di Salvini e non, come avrebbe voluto il senatore ciociaro Massimo Ruspandini, in Fratelli d’Italia. Un'uscita da FI, quella del primo cittadino di Pontecorvo, che ha già riscatenato lo scontro tra il presidente del gruppo provinciale Gianluca Quadrini e i subcommissari provinciali Daniele Natalia (area nord), Adriano Piacentini (centro) e Rossella Chiusaroli (sud).  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento