Primarie Pd, Nicola Zingaretti trionfa anche in provincia di Frosinone

Oltre il 90% per il governatore del Lazio. Delle due liste a sostegno, Piazza Grande fa incetta di voti portandone a casa 12.714 contro i 5.781 di Territorio per Zingaretti

Nicola Zingaretti è il nuovo segretario nazionale del Partito Democratico. A decretarlo è stato oltre il 60% degli elettori e delle elettrici che ieri si sono recati ai seggi, quasi presi d'assalto. Un risultato che non sorprende più di tanto se si prende in considerazione quello della prima fase del congresso con la scrematura sui 6 candidati diventati poi 3. Già in quell'occasione, infatti, Zingaretti aveva distanziato gli altri concorrenti. 

Risultati provinciali

Anche in provincia di Frosinone la vittoria è stata schiacciante confermanto quel 90% registrato con le votazioni nei 74 Circoli Pd locali di fine gennaio. 

Sono stati ben 22.501 i votanti in provincia, di questi 20.391 hanno scelto Nicola Zingaretti, ovvero il 90.6%, suddiviso nelle due liste a sostegno: Piazza Grande, con capolista Francesco De Angelis, (Angela Incagnoli, Luca Fantini, Alessandro Maggiani, Gianpio Sarracco, Sara Battisti, Carlo Delli Cicchi.) ha ottenuto 12.714 preferenze, Territorio per ZIngaretti, con capolista Antonio Pompeo, (Maria Palumbo, Giovanni Fantaccione, Maria Paola D'Orazio, Massimo Lulli, Rachele Martino, Davide Compagnone) 5.781. Sono stati 1.896 i voti diretti a Zingaretti. A Maurizio Martina, sempre come dato provinciale, sono toccati 1.225 voti, dopo di lui Roberto Giachetti con 890.

A Frosinone

Vediamo ora il risultato della città di Frosinone dove le preferenze valide sono state 1.680, di queste 1.246 per ZIngaretti, 228 per Martina e 176 per Giachetti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui c'è da considerare l'ulteriore dato, ovvero quello delle due liste a sostegno del vincitore. De Angelis trionfa su Pompeo, 835 voti per il primo 228 per il secondo. È quanto accaduto anche nelle altre principali città della provincia tranne che a Ferentino, roccaforte di Pompeo. Qui la lista del presidente della provincia e sindaco della città gigliata, ha ottenuto 1.032 preferenze contro gli appena 139 della lista del presidente del consorzio Asi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento