Province a rischio, Gianluca Quadrini contro l'abolizione

Il consigliere punta il dito contro il M5Stelle: "La smettesse di dire No. L'ente provincia era e deve tornare ad essere il guardiano e il custode del territorio"

"È oramai cosa nota a tutti che la legge Delrio che ha riformato gli enti province si è dimostrata alquanto inefficace. Non ci sono sprechi nelle province, bensì altrove". Il consigliere provinciale Gianluca Quadrini interviene sulla diatriba in corso tra le due forze del Governo giallo-verde in merito all'abolizione dell'ente sovracomunale. "Il governo sta pensando di riattivarle, cosa più che auspicabile visto le problematiche che l'ente provincia, menomato dei suoi poteri ha dovuto affrontare.

Così, mentre La Lega è favorevole al ripristino delle stesse, il Movimento 5 stelle fa sapere di no.  Al solito i pentastellati, fermi nella loro posizione, non arrivano a comprendere che con l’abolizione precedente delle province, le casse statali non si sono risanate; non ci sono stati risparmi bensì grossi disservizi, come strade e  scuole dissestate. Ma per loro è più importante tagliare poltrone, non occuparsi delle tematiche territoriali che spettano all’ente provincia. Poi non dimentichiamo che c’è anche stato un referendum costituzionale che ha detto che le province debbano rimanere enti rilevanti nell'ambito costituzionale.

La riforma ha scaricato sui sindaci le criticità di carattere istituzionale, organizzativo e di bilancio. Di fatto sono state sottratte risorse per l’erogazione dei servizi essenziali ai cittadini, per la messa in sicurezza scuole e delle strade, mortificando le politiche ambientali. È necessario intervenire urgentemente sull’assetto degli enti. Il movimento 5 stelle la smettesse di dire NO a tutto. L'ente provincia era e deve tornare ad essere il guardiano e il custode del territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento