Provincia di Frosinone quella con la maggior crescita della raccolta differenziata

Il Presidente Pompeo: “avanti così”, dopo la pubblicazione dei dati di Legambiente

“Siamo la provincia dove la percentuale di raccolta differenziata è aumentata maggiormente nel Lazio. Questo è un dato molto importante: significa che il territorio sta recependo in maniera ottimale l’importanza di adottare un modello virtuoso di gestione dei rifiuti. L’obiettivo è di spingere ancora più in alto questi dati nei prossimi anni”. E’ quanto dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, all’indomani della pubblicazione dei dati di Legambiente Lazio.

Lavoro delle amministrazioni locali

“In questo risultato c’è molto lavoro da parte delle Amministrazioni locali, dei cittadini e lasciatemi aggiungere anche della Provincia di Frosinone. Quando mi sono insediato infatti, c’erano fermi nei cassetti degli uffici circa 18 milioni di euro proprio per il potenziamento del servizio. Grazie al lavoro fatto in collaborazione con la Regione Lazio, siamo riusciti a sbloccare i fondi e li stiamo mettendo a disposizione del territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I primi due posti

“Mi complimento in particolare con i Comuni di Rocca d’Arce e S. Ambrogio sul Garigliano – ha concluso Pompeo – ai primi due posti della graduatoria. Continuiamo così. E’ questa l’immagine del nostro territorio che dobbiamo valorizzare e incentivare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento