Addetti alla pulizia nelle scuole, giovedì importante incontro tra i Ministeri del Lavoro e dell'Istruzione

Per la deputata M5S Enrica Segneri, che sarà presente all'appuntamento, rappresenta un ottimo segnale di lavoro sinergico

Si torna a parlare della vertenza degli addetti alle pulizie delle scuole del Lotto 5. Previsto per giovedì un importante incontro tra i due Ministeri del Lavoro e dell'Istruzione.

A darne notizia è la deputata pentastellata Enrica Segneri che sin da subito ha mostrato il suo interesse alla questione partecipando alle diverse iniziative proposte dalle siglie sindacali: "Giovedì alle 11.00 è stato convocato un tavolo congiunto tra Ministero del Lavoro e Ministero dell’istruzione, per la questione addetti alle pulizie delle scuole lotto 5 Frosinone- Latina, sono molto soddisfatta, è un ottimo segnale perché significa che i due ministeri stanno lavorando insieme per trovare una soluzione a questa situazione drammatica che i lavoratori purtroppo vivono sulla loro pelle da tanti anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ho iniziato a seguire la vicenda non appena insediata e giovedì sarò presente al tavolo. L’attenzione verso i lavoratori e verso il servizio di pulizia che deve essere garantito nelle scuole pubbliche è altissima. Sono fiduciosa che questo tavolo possa essere l’inizio di un percorso costruttivo che porterà alla risoluzione della problematica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento