rotate-mobile
Politica

Raccolte oltre 1000 firme per il salario minimo dal Pd in provincia di Frosinone

Una mobilitazione, partita dalla segretaria nazionale Elly Schlein, che ha riguardato diversi comuni del territorio e che ha visto la partecipazione di tanti simpatizzanti e cittadini

Sono state oltre mille le firme per il salario minimo nei diversi banchetti organizzati dalla Federazione provinciale del Partito democratico di Frosinone. 

Una mobilitazione, partita dalla segretaria nazionale Elly Schlein, che ha riguardato diversi comuni del territorio e che ha visto la partecipazione di tanti simpatizzanti e cittadini che hanno aderito a quella che il segretario Fantini, presente ai banchetti, ha definito “una battaglia giusta, che riguarda la qualità della vita di oltre tre milioni e mezzo di lavoratori in Italia”. 

“Oggi - ha proseguito Fantini - questa mobilitazione arriva anche in un giorno molto delicato per quanto concerne il tema del lavoro: è la giornata dedicata alle vittime, per chi sul luogo di lavoro ha perso la vita. Un pensiero è doveroso”. Così in una nota il segretario provinciale del Partito democratico di Frosinone, Luca Fantini che poi prosegue:

Sulla questione salariale, invece, “è tempo che il governo di destra ascolti chi chiede un salario equo, che possa consentire una vita dignitosa anche a fronte di irrefrenabile aumento del costo della vita che mette in condizioni di povertà sempre più famiglie.

Sono felice della risposta arrivata anche dal nostro territorio, continueremo ad incalzare le destre di governo sui temi, per costruire al più presto un’alternativa solida a questo governo che non sta mantenendo alcuna promessa rispetto alle urla della campagna elettorale. La loro prova di governo è già miseramente fallita”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolte oltre 1000 firme per il salario minimo dal Pd in provincia di Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento