rotate-mobile
Politica

Regione, Abbruzzese (F.I.): amministrazione zingaretti per la sanita’ disastrosa

Come al solito Zingaretti cerca di estrapolare qualcosa di buono dalla sua catastrofica amministrazione. Dice che nella nostra Regione sono state certificate un milione di ricette in meno. La realta però è un po' diversa. Nel 2015 il Lazio ha...

Come al solito Zingaretti cerca di estrapolare qualcosa di buono dalla sua catastrofica amministrazione. Dice che nella nostra Regione sono state certificate un milione di ricette in meno. La realta però è un po' diversa. Nel 2015 il Lazio ha emesso 63 milioni di ricette, per una spesa complessiva di 910 milioni di euro ed è stato sforato il tetto di bilancio programmato dal Ministero dell'11,35%.

Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale riforme Istituzionali.

"Insomma un altro record negativo che si somma ai tanti già raggiunti da questo governo regionale e da Zingaretti. Di riflesso le cose non vanno bene nemmeno nelle province dove i "fedelissimi" dg e commissari fanno il bello e il cattivo tempo senza però risolvere una criticità. In provincia di Frosinone, ad esempio, il commissario straordinario della Asl, Macchitella ha adottato una delibera per la ridefinizione delle strutture semplici. Compiendo un atto illecito in quanto da per acquisito che a monte ci sia la variazione di un atto aziendale. Provvedimento che deve essere concordato con il territorio con l'assemblea dei Sindaci ed approvato dalla Regione Lazio. Questa delibera si fatta non solo non è stata condivisa con le organizzazioni sindacali e con la struttura sanitaria, ma potrebbe mettere a serio rischio il sistema perchè depotenzierebbe ancora di più la rete ospedaliera della provincia di Frosinone. Tutto ciò a vantaggio della sanità territoriale, il che potrebbe andar bene nel momento in cui la sanità del territorio funzionasse a dovere, ma in questo disastro generale credo sia più giusto potenziare le strutture ospedaliere. Come è ben noto a tutti i pronto soccorso di Frosinone, Cassino, Sora ed Alatri, sono al collasso, vivono quotidianamente criticità che ne compromettono l'efficienza, gli ospedali scoppiano, i reparti funzionano a singhiozzo per mancanza di personale ed i tempi di attesa per le visite diagnostiche sono interminabili. Nonostante questa realtà si potenzia il settore veterinario. Ammesso e non concesso che nessuno deve morire, ma in questo particolare momento penso sia opportuno dare la priorità alle persone". Ha concluso Abbruzzese
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Abbruzzese (F.I.): amministrazione zingaretti per la sanita’ disastrosa

FrosinoneToday è in caricamento