Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Regione, amministrative, Fazzone (fi): “vittoria schiacciante del centrodestra, forza italia protagonista grazie al nostro leader berlusconi”

“Il risultato delle elezioni amministrative 2017, e dei ballottaggi, hanno confermato, anche se non ce ne era bisogno, la grande capacità aggregativa, la spinta propulsiva e il valore aggiunto che il nostro presidente, Silvio Berlusconi...

"Il risultato delle elezioni amministrative 2017, e dei ballottaggi, hanno confermato, anche se non ce ne era bisogno, la grande capacità aggregativa, la spinta propulsiva e il valore aggiunto che il nostro presidente, Silvio Berlusconi, rappresenta in termini di consenso. In questa tornata elettorale Berlusconi è stato, con grande passione ed entusiasmo, al fianco di tutti i candidati sindaci offrendo il proprio sostegno e tutto il suo supporto. E grazie a lui, e all'impegno dimostrato da tutta Forza Italia quale catalizzatore di un centrodestra unito nei programmi e nei valori, che in tantissimi Comuni italiani i moderati sono tornati ad essere forza di governo. Il dato è eclatante, il centrodestra è riuscito a strappare al centrosinistra ben dodici città capoluogo: Genova, L'Aquila, Monza, Piacenza, La Spezia, Alessandria, Asti, Pistoia, Como, Rieti, Lodi e Oristano. Nel Lazio, la mia regione, su 55 Comuni andati al voto Forza Italia ha dimostrato tutta la sua spinta propulsiva. Ha confermato al primo turno i sindaci uscenti in città importanti come Frosinone e Gaeta, dove i cittadini hanno scelto il nostro buon governo, è tornata a guidare con il centrodestra, solo per fare alcuni esempi, strappandole al centrosinistra realtà chiave quali Rieti, città capoluogo, Tarquinia, e Grottaferrata dimostrando che il radicamento e la capacità di dare risposte ai cittadini possono fare, e fanno la differenza. Un risultato che ha premiato la concretezza dimostrata dai nostri candidati che sono riusciti a piegare gli avversari che facevano leva solo su quel vento dell'antipolitica che ha dimostrato di essersi affievolito. I cittadini vogliono amministrazioni forti, equilibrate, determinate negli obiettivi da raggiungere ed hanno compreso che solo una forza liberale, democratica e moderata come Forza Italia è in grado di garantirla. Questo risultato non deve essere considerato un traguardo ma solo uno stimolo ulteriore a fare di più e meglio consapevoli del fatto che uniti possiamo continuare a vincere e che Forza Italia è il motore reale per vincere le sfide, importantissime, che ci aspettano. Avanti così, avanti con Forza Italia sempre più protagonista con il nostro leader Silvio Berlusconi".

ELEZIONI; ABBRUZZESE (FI): IL CENTRO DESTRA HA VINTO. PROSEGUIRE PERCORSO UNITARIO

"Il centrodestra ha vinto, in questo secondo turno della tornata elettorale, in 16 capoluoghi di provincia su 22. Un'affermazione netta ed eclatante, al centrosinistra abbiamo lasciato poco e niente". lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Isituzionali.

"I cittadini hanno premiato le nostre proposte di governo e il nostro modo di amministrare la cosa pubblica. Il centro sinistra ha raccolto poco e niente e questo rappresenta una vera bocciatura per chi, effettivamente, ha messo in ginocchio il paese.

I dati sono incontrovertibili: l'alleanza incentrata su Forza Italia , Lega e Fratelli d'Italia in questa tornata di amministrative passa da 5 a 15 comuni, il centrosinistra frana da 15 a 4.

Abbiamo stravinto a Génova, dove il nostro candidato ha raccolto addirittura il 54% dei consensi ma anche in altri centri strategici come Verona, Asti, Como, Piacenza, La Spezia, Pistoia e L'Aquila.

Nel Lazio abbiamo conquistato Rieti, Ladispoli e Tarquinia. Questi sono altri risultati importanti che testimoniano che quando il centrodestra è unito vince, sempre. Ed è su questa strada che dobbiamo proseguire: lavorare quotidianamente per agregare tutte le forze moderate con l'obiettivo di presentarci alla prossima tornata elettorale in grado di sconfiggere definitivamente il centro sinistra e mandarlo a casa.

Forza Italia rappresenta la vera locomotiva di questa coalizione, la vittoria a Sesto San Giovanni, la «Stalingardo d'Italia» che da oggi ha un sindaco forzista eletto col 60% dei voti, ne è senz'altro la viva testimonianza.

Uniti si vince e su questo concetto dobbiamo fondare il percorso che ci separa dall'appuntamento decisivo che ci permettera di retornare al governo del paese per inaugurare, attraverso le nostre azioni, una nuova stagione legata allo sviluppo e alla crescita economica". ha concluso Mario Abbruzzese.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, amministrative, Fazzone (fi): “vittoria schiacciante del centrodestra, forza italia protagonista grazie al nostro leader berlusconi”

FrosinoneToday è in caricamento