menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consiglio Regionale 3

Consiglio Regionale 3

Regione,  consiglio  regionale convocato 10 e 11 settembre su piano casa

La Conferenza dei capigruppo ha fissato le date per la discussione generale. Il 17 seduta straordinaria sui Trasporti. Decisioni anche su ‘Question time’ e vitalizi.

La Conferenza dei capigruppo ha fissato le date per la discussione generale. Il 17 seduta straordinaria sui Trasporti. Decisioni anche su 'Question time' e vitalizi.

La Conferenza dei capigruppo, presieduta da Daniele Leodori, ha stabilito oggi che il Consiglio regionale del Lazio sarà convocato nei giorni 10 e 11 settembre, alle ore 11, per l'esame della proposta di legge n. 75, cosiddetto 'Piano Casa'. E' stato deciso di completare la discussione generale nei due giorni indicati, per poi riconvocare la Conferenza e fissare il termine entro cui poter presentare gli emendamenti.

La Conferenza, inoltre, su richiesta dei gruppi di opposizione, ha calendarizzato per il 17 settembre una seduta straordinaria del Consiglio sul tema dei Trasporti regionali.

Inoltre, i presidenti dei gruppi consiliari hanno deciso di prevedere una sorta di 'Question time' nella prima ora di ogni seduta consiliare (a partire dalla prossima) per esaminare le interrogazioni più urgenti. Su questo punto, il presidente Leodori ha garantito che sarà sua premura informare con congruo anticipo gli assessori regionali interessati.

Infine, su proposta dello stesso Daniele Leodori, la Conferenza dei capigruppo ha approvato un 'cronoprogramma' per affrontare il tema dei vitalizi. Si è deciso che sarà l'Ufficio di presidenza a occuparsene in prima battuta, elaborando una 'proposta quadro' da presentare entro la fine di ottobre alla Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari.

CINEMA AMERICA: ZINGARETTI, PRONTI A SOSTENERE RAGIONI CULTURA

"Pronti a sostenere le ragioni della cultura per il cinema America ". Lo scrive sul suo profilo twitter il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

CINEMA AMERICA: SMERIGLIO, 'PREOCCUPAZIONE PER SGOMBERO, ISTITUZIONI VIGILERANNO'

"Siamo preoccupati per lo sgombero del cinema America, un bene lasciato in stato di abbandono per quindici anni e che un gruppo di ragazzi ha valorizzato, partendo dalla riproposizione della sua funzione storica di cinema e dalla richiesta di apposizione del vincolo di interesse storico-artistico che come Regione abbiamo appoggiato sin dal primo momento. La legalità è un valore a cui va richiamata anche la proprietà. Le istituzioni vigileranno sul bene e le sue tutele, evitando scempi. Rimango convinto del percorso di tutela e valorizzazione culturale portato avanti, che spero possa riprendere il prima possibile".

Lo dichiara in una nota Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio.

SCUOLA: ZINGARETTI-SMERIGLIO, "STANZIATE RISORSE PER 600 POSTI IN SCUOLE INFANZIA"

Saranno circa 600 i posti in più nelle scuole dell'infanzia del Lazio per l'anno scolastico in partenza. Grazie a uno stanziamento di 700 mila euro è stato infatti pubblicato un avviso pubblico rivolto ai comuni della Regione. Per quanto riguarda Roma Capitale le richieste saranno inoltrate dai singoli Municipi al Comune. L'avviso pubblico prevede l'attribuzione di contributi di 25 mila euro per le sezioni a 25 ore e 40 mila euro per le sezioni a 40 ore. Attraverso l'attribuzione di punteggi saranno privilegiati i comuni nel cui territorio sia totalmente assente il servizio di scuola per l'infanzia e quelli con rapporto maggiore di bambini in lista di attesa (ad esempio 10 punti per un comune con rapporto oltre il 61% di bambini in lista di attesa sul totale, 6 punti con rapporto tra 51% e il 60% ecc.). In caso di fondi residui è previsto inoltre che vengano prese in esame le richieste di prolungamento dell'orario di funzionamento fino a 40 ore settimanali, tramite un contributo di 15 mila euro. La scadenza dell'avviso pubblico è fissata per il 29 settembre, mentre i comuni che riceveranno il finanziamento dovranno comunicare la partenza effettiva delle nuove sezioni entro il prossimo 14 novembre.

"Con questa iniziativa - spiega il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - vogliamo sostenere le amministrazioni locali per offrire un servizio sempre migliore alle famiglie e ai loro bambini. La qualità dell'offerta scolastica è per l'Amministrazione regionale una priorità perché è rivolta ai bambini e ai ragazzi che sono il nostro futuro e per i quali è giusto investire".

"Un provvedimento che ancora una volta la Regione ha pensato e realizzato nella direzione dei bambini e delle esigenze delle famiglie, ma anche per incrementare l'impiego di lavoratrici e lavoratori del settore. Sosteniamo i Comuni in difficoltà economica per fornire un servizio fondamentale e interveniamo dove le liste di attesa sono più lunghe, tenendo anche conto dei bambini in situazioni più difficili. Nello stesso tempo sosteniamo con un impegno economico più cospicuo le sezioni che adotteranno l'orario settimanale a 40 ore" dichiara il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio.

SANITÀ, PETRANGOLINI: IL PIANO ZINGARETTI CONTRO LISTE DI ATTESA È PASSO CRUCIALE

"Il piano straordinario contro le liste di attesa presentato oggi dal Presidente Zingaretti rappresenta un passo cruciale per aumentare il grado di funzionamento delle strutture sanitarie e per garantire una migliore tutela della salute dei cittadini del Lazio". A dirlo è Teresa Petrangolini, consigliere regionale e membro della Commissione Politiche sociali e salute del Consiglio regionale del Lazio.

"I motivi sono tre", spiega Petrangolini. "In primo luogo, parliamo di un intervento finanziato con 7 mln di euro. Un gesto concreto, insomma, perché certi cambiamenti non si possono fare a parità di risorse. Poi, le prestazioni diagnostiche che saranno sostenute - ecodoppler, risonanza magnetica, Tac - sono tra le più richieste e necessarie per i pazienti. Infine, il taglio del 25% dei tempi delle liste di attesa diventa uno dei parametri sulla base dei quali sarà valutato in concreto l'operato dei DG delle Asl".

"Certo - conclude Petrangolini - sarà fondamentale per il raggiungimento dell'obiettivo la massima collaborazione dei medici prescrittori affinché operino la il giusto discernimento circa l'appropriatezza delle prestazioni diagnostiche e specialistiche. Anche così daremo un contributo all'alleggerimento del carico che oggi insiste sulle strutture sanitarie".

EBOLA: DOMANI ZINGARETTI VISITA STABILIMENTO IRBM DI POMEZIA

Giovedì 4 settembre alle ore 10 il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti visita lo stabilimento della IRBM Science Park di Pomezia nella quale opera la Joint Venture Advent dell'IRBM con Okairos per la produzione del vaccino anti-ebola. L'evento si tiene presso la via Pontina al km. 30.6 (Pomezia).

LATINA, COLUZZI (FI): "CITANDO HITLER NON VOLEVO OFFENDERE ALCUNO. DISTINGUIAMO TRA IL DIRITTO ALL'OBLIO E DIRITTO ALLA MEMORIA"

"Se ho potuto ferire qualcuno con la frase utilizzata questa mattina in consiglio comunale, contenente il riferimento ad Hitler, ci tengo francamente a scusarmi. Non sono né razzista, né nazista né tantomeno ho mai avuto, in quanto proveniente da una storia liberale che il mio trascorso di vita e politico testimoniano, alcun apprezzamento umano nei confronti di chi ha scritto la più brutta pagina della nostra storia. Si trattava di una provocazione. Volevo semplicemente sottolineare che trovo inutile una discussione di ore per la semplice intitolazione di una strada. La nostra storia è stata scritta da chi ha fatto del bene e da chi ha fatto del male. Io so distinguere tra quanti hanno combattuto per la libertà e quanti l'hanno negata. Distinguiamo tra il diritto all'oblio e il dovere della memoria solo in questo modo impediremo che gli errori e gli orrori del passato possano ripetersi".

Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Forza Italia a Latina, Giuseppe Coluzzi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento