Regione, cotral sentenza cds conferma validità gara bus

Il Consiglio di Stato ha respinto in maniera definitiva il ricorso di primo grado intentato da Romana Diesel (Iveco) presso il Tar del Lazio per l’aggiudicazione della gara per la fornitura di 300 bus 12 metri in global service, confermando la...

Cotral-2

Il Consiglio di Stato ha respinto in maniera definitiva il ricorso di primo grado intentato da Romana Diesel (Iveco) presso il Tar del Lazio per l’aggiudicazione della gara per la fornitura di 300 bus 12 metri in global service, confermando la sospensiva alla sentenza del Tar del 5 agosto scorso che aveva già consentito di dare avvio alla fornitura.

La decisione dei giudici amministrativi sancisce in maniera inequivocabile la piena legittimità e l’assoluta correttezza del capitolato di gara di Cotral e del lavoro delle commissioni giudicatrici. “Siamo molto soddisfatti - dichiara Marcello Cardi legale di Cotral - del dispositivo della sentenza da cui si evince l’approfondimento dei giudici in ogni aspetto della gara contestato dalla ditta ricorrente, accertando l’assoluta validità della procedura espletata.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alla celerità del Consiglio di Stato, nessun ulteriore ostacolo potrà ritardare il piano di consegne dei bus Solaris già comunicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento